Esercizio fisico e densità minerale ossea : una revisione della letteratura sull’efficacia nella prevenzione e nel trattamento dell’osteoporosi

Domenighini, Lisa and Vosti, Fabian (2018) Esercizio fisico e densità minerale ossea : una revisione della letteratura sull’efficacia nella prevenzione e nel trattamento dell’osteoporosi. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Domenighini Lisa e Vosti Fabian.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

Sommario: L’intento di questa revisione della letteratura è quello di poter determinare in base a quanto emerso dagli articoli analizzati il genere di esercizio fisico, la posologia e il contesto più efficaci per poter agire sull’osteoporosi e sulla sua prevenzione. Per poter valutare quale sia l’approccio fisico preferibile, tra quelli proposti negli studi, consideriamo come outcome primario la densità minerale ossea (BMD) e come outcome secondari i parametri inerenti alla prevenzione delle cadute (performance fisica, forza muscolare ed equilibrio). Background: Il tessuto osseo, una componente del sistema scheletrico, si sviluppa e si rinnova durante tutto l’arco della vita, questo processo è influenzato anche dallo stile di vita e quindi anche dall’attività fisica svolta quotidianamente. La comunità scientifica negli ultimi decenni si è occupata di ricercare l’efficacia dell’esercizio fisico nel mantenimento e miglioramento della densità minerale ossea (BMD), considerando diverse discipline e attività sportive su campioni di popolazioni differenti. La relazione tra l’intervento fisico e l’incremento di massa ossea suggerisce una possibile applicazione in ambito di cura di problematiche relative alla BMD. In particolare l’osteoporosi è una condizione patologica caratterizzata da una forte perdita di BMD, colpisce un gran numero di persone nel mondo, più di 600'000 in Svizzera e generalmente si sviluppa in seguito alla menopausa e negli anziani. La sedentarietà è uno dei fattori di rischio modificabili per questa patologia, ma non esistono ad oggi direttive concrete sul genere di attività fisica più indicata. Il nostro scopo è quindi quello di determinare tramite i risultati degli studi analizzati quali potrebbero essere i tipi di esercizio fisico più adatti da proporre alla popolazione per prevenire e trattare la problematica. Metodo: Ventisette articoli scientifici che analizzavano la relazione tra esercizio fisico e massa ossea, provenienti dalle banche dati CINHAL Complete, PEDro, PubMed e Web of Science, sono stati esaminati secondo l’outcome primario della BMD e gli outcome secondari performance fisica, forza muscolare ed equilibrio. Nell’analisi vengono considerate anche le caratteristiche delle persone nelle ricerche e i generi di interventi fisici eseguiti. Risultati: Dagli studi analizzati è emerso nella maggior parte dei casi un miglioramento significativo o meno della BMD relativo all’attività fisica; i tipi di esercizio più efficaci risultano essere gli allenamenti di resistenza, ad alta intensità e ad alto impatto. Questi dati sono emersi a prescindere dalle diversità delle caratteristiche dei campioni analizzati. Le stesse attività si sono dimostrate efficaci anche negli outcome secondari (prevenzione e gestione delle cadute) quando venivano associate a delle componenti fisiche aerobiche e o di equilibrio. Conclusioni: Dalla revisione della letteratura eseguita concludiamo che un programma di allenamenti per garantire la miglior efficacia possibile nel trattamento e nella prevenzione dell’osteoporosi debba includere sessioni supervisionate ed individuali di attività multi-modali comprendenti esercizi ad alta intensità, ad alto impatto, di resistenza, aerobici e di equilibrio. Il programma di allenamento deve naturalmente essere adeguato alle capacità e alle risorse del singolo individuo.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Densità minerale ossea (BMD), Esercizio fisico, Osteoporosi
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1980

Actions (login required)

View Item View Item