L’equity crowdfunding per il finanziamento di start-up innovative : confronto tra Italia e Svizzera

Perazzo, Marco (2017) L’equity crowdfunding per il finanziamento di start-up innovative : confronto tra Italia e Svizzera. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Perazzo_Marco_Tesi_Bachelor.pdf.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (6MB)

Abstract

Negli ultimi anni si è sviluppata una nuova ed alternativa forma di raccolta di capitali: l’equity crowdfunding, un particolare modello di crowdfunding grazie al quale qualsiasi investitore, attraverso l’intermediazione di specifiche piattaforme on-line, può finanziare anche con piccoli importi una start-up innovativa. In questo contesto l’equity crowdfunding è andato ad affiancarsi ad attori tradizionali, come venture capitalists e business angels, nel settore del finanziamento di imprese innovative in fase di start-up, modificando anche il ruolo di tali attori. Italia e Svizzera, pur avendo risposto in maniera differente alla comparsa sulla scena economica di tale alternativa forma di finanziamento, stanno valutando l’importanza futura dell’equity crowdfunding sia come fonte complementare ai tradizionali canali di finanziamento per le start-up innovative, che come possibile risposta al problema dell’equity gap, ossia una situazione in cui le start-up non riescono ad ottenere i volumi di finanziamento che riuscirebbero a raccogliere se i mercati operassero in maniera efficiente. L’Italia ha posto grande attenzione sul tema, emanando anche una normativa specifica con il duplice scopo di favorire lo sviluppo di tale alternativa forma di finanziamento e di far crescere un settore, quello delle start-up innovative, non molto sviluppato. Contrariamente, la Svizzera ha iniziato soltanto negli ultimi mesi a porre attenzione dal punto di vista legislativo su questo interessante tema. L’obiettivo principale di questo lavoro di tesi è quello di comprendere quale sia stato l’impatto dell’equity crowdfunding, rispetto ai tradizionali canali di finanziamento, sul settore delle start-up innovative in Svizzera e in Italia. Inoltre sarà importante capire se tale innovativa forma di finanziamento debba essere considerata una strumento alternativo o complementare ai tradizionali attori presenti nel settore.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Nosetti, Pietro
Uncontrolled Keywords: equity crowdfunding, innovazione, start-up innovative, finanziamento d’impresa, venture capital, business angels
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1844

Actions (login required)

View Item View Item