La valutazione aziendale : applicazione dei metodi di valutazione aziendale ad un’azienda attiva nel settore delle telecomunicazioni in Svizzera : il caso Swisscom SA

Lorenzetti, Cristel (2017) La valutazione aziendale : applicazione dei metodi di valutazione aziendale ad un’azienda attiva nel settore delle telecomunicazioni in Svizzera : il caso Swisscom SA. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Lorenzetti_Cristel_Tesi_Bachelor.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Il tema della valutazione aziendale è spesso soggetto a controversie in quanto il processo di valutazione dipende in maniera significativa dalla determinazione di stime previsionali, le quali portano a determinare un valore soggettivo. Per ridurre questa soggettività le stime previsionali devono essere supportate da informazioni attendibili riguardanti l’analisi dell’ambiente interno ed esterno all’azienda. Questo lavoro di tesi si propone di illustrate teoricamente i metodi di valutazione aziendale: patrimoniali (semplice e complesso), reddituale, misto e finanziari (Discounted cash flow e Economic value added) e i modelli di analisi dell’ambiente interno ed esterno all’azienda necessari per l’analisi prospettica. La tesi non si limita unicamente ad un approfondimento teorico ma anche all’applicazione pratica di questi metodi e modelli all’azienda leader del settore delle telecomunicazioni in Svizzera, Swisscom SA. L’obiettivo del presente lavoro è quello di determinare il metodo di valutazione aziendale più adeguato per l’azienda scelta. Per fare ciò si fa riferimento principalmente al valore del titolo di Swisscom SA al 30.12.2016 sulla borsa svizzera e ai vantaggi e svantaggi di ogni approccio. Dall’applicazione dei metodi sopracitati i valori dell’azione che maggiormente si avvicinano al valore del titolo di Swisscom di 457.30 CHF sono quelli determinati in corrispondenza dei metodi finanziari. Nel dettaglio, il valore aziendale determinato dal metodo finanziario DCF ammonta a 24'466 milioni di CHF e il valore dell’azione a 470 CHF; mentre il valore aziendale risultante dal metodo finanziario EVA ammonta a 24'461 CHF e il valore dell’azione anch’esso a 470 CHF. Di conseguenza, data la forte somiglianza tra i valori e secondo le assunzioni effettuate dall’autore, il titolo di Swisscom SA non è né sopravvalutato né sottovalutato e quindi l’azienda è valutata correttamente dal mercato. I metodi che quindi determinano il valore aziendale più adeguato per Swisscom SA sono i metodi finanziari DCF ed EVA.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Luoni, Laura
Uncontrolled Keywords: valutazione aziendale, Swisscom, metodi di valutazione aziendale, patrimoniale, reddituale, misto, finanziario, valuation
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1836

Actions (login required)

View Item View Item