Home Treatment : gli sviluppi dei modelli d’intervento ed il ruolo dell’infermiere

Bonzano, Lavinia (2017) Home Treatment : gli sviluppi dei modelli d’intervento ed il ruolo dell’infermiere. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Bonzano Lavinia.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Motivazione: L’approccio basato sull’Home Treatment permette l’osservazione ed il trattamento al domicilio di una condizione di scompenso psichiatrico acuto. Esso favorisce la consapevolezza delle difficoltà relazionali e porta alla luce i comportamenti disfunzionali del paziente o della sua famiglia che possono ostacolare la guarigione, peggiorare la qualità di vita, facilitare ulteriori scompensi psicopatologici. In questa specifica tipologia di presa a carico, la figura infermieristica specializzata svolge un ruolo propositivo e particolarmente complesso. L’infermiere, infatti, è implicato nel coinvolgimento, nell’educazione e nell’attivazione dei famigliari, della rete formale ed informale dell’utente. Queste figure unite, diventano dei collaboratori indispensabili al superamento della crisi acuta e alla prevenzione di eventuali riesacerbazioni della patologia di base. In questa dinamica l’infermiere, ed il professionista curante, rinuncia ad una parte della sua funzione di controllo accrescendo però la sua capacità di essere efficace a livello psicoeducativo, mediante la qualità della relazione stabilita coi vari attori. Scopo: Lo scopo della tesi è quello di definire le condizioni che permettono ad un’equipe infermieristica di Home Treatment di raggiungere in maniera efficace i propri obiettivi terapeutici. Metodo: Il presente lavoro si focalizzerà dapprima sulla descrizione delle caratteristiche dell’intervento delle équipe di Home Treatment attive in alcune nazioni che applicano già da anni questo tipo di approccio, così come emergono dalla letteratura e dalle banche dati. La seconda parte del lavoro si concentrerà più specificamente sulla descrizione della modalità operativa e dei vissuti di un’équipe infermieristica attiva sul territorio Elvetico. Indagate mediante la somministrazione di un’intervsita semistrutturata e l’elaborazione di una tabella di sintesi concettuale. Risultati: Il confronto tra i dati raccolti mediante la ricerca sistematica e i riscontri forniti dagli infermieri specializzati intervistati, ha permesso di descrivere i vantaggi, le difficoltà e le sfide di questa modalità di cura. Ha inoltre consentito di approfondire le specificità che consentono di raggiungere dei risultati terapeutici ottimali, tanto per gli utenti quanto per gli infermieri coinvolti nel processo di cura. Conclusioni: L’Home Treatment è una modalità di intervento che apporta numerosi benefici per i pazienti. Il raggiungimento degli obiettivi è difficilmente misurabile, ma le evidenze raccolte tendono a confermare alti livelli di soddisfazione sia per gli utenti che per gli infermieri specializzati. I professionisti coinvolti sono tuttavia sottoposti a significative sollecitazioni, che vanno monitorate per garantire l’efficacia dell’intervento.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Home treatment, scompenso psichiatrico acuto
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1804

Actions (login required)

View Item View Item