Ottimizzazione del portfolio componenti in ottica make or buy

Mimica, Rachela Jelena (2017) Ottimizzazione del portfolio componenti in ottica make or buy. Bachelor thesis, Scuola Universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

Full text not available from this repository.

Abstract

Italiano. Le decisioni di “make or buy” negli anni sono diventate parte fondamentale della strategia aziendale, dove una buona scelta in questi termini può portare numerosi vantaggi per la stessa, così come la scelta sbagliata può avere l’effetto contrario. RUAG Aviation Lodrino è un’azienda che opera nel campo della tecnologia e si occupa principalmente dell’offerta di servizi di manutenzione, riparazione e revisione per velivoli ad elica durante il loro intero ciclo di vita, lavorando quasi esclusivamente per il mercato militare. L’azienda possiede un portfolio componenti per il quale è cosciente del fatto che sia strutturato da elementi che portano valore aggiunto all’azienda così come da altri che risulterebbe più vantaggioso cedere in outsourcing. È qui che nasce la domanda di tesi in funzione dello scopo finale dell’azienda, ovvero una migliore allocazione delle risorse in modo da massimizzare il valore aggiunto. Questo studio racchiude un’analisi relativa i componenti in questione con lo scopo di fornire una divisione degli oggetti in due gruppi portanti: potenziali componenti da esternare dal portfolio aziendale (Buy) e componenti da mantenere all’interno dello stesso (Make). La struttura del lavoro si evolve passando da una definizione preliminare dei criteri decisionali più importanti per l’azienda, alla determinazione di una gerarchia in termini di priorità degli stessi, ottenuta grazie all’utilizzo del modello decisionale multi-criterio AHP. Parallelamente vengono strutturate le informazioni e i dati disponibili, così come vengono applicati dei filtri laddove necessario. La seconda fase dello studio consiste nella creazione di famiglie di prodotti simili tra loro attraverso l’utilizzo di modelli di clustering e l’applicazione dell’analisi ABC, in modo da ottenere una distinzione chiara dei componenti contenuti all’interno del portfolio aziendale. Alle famiglie in questione verranno poi infine applicate le logiche di make or buy dedotte dai criteri di decisione stabiliti in precedenza. L’intero lavoro necessita che vengano costantemente tenuti in considerazione i vincoli che caratterizzano il mondo del mercato militare e di conseguenza questo tipo di aziende. Inglese. Make-or-buy decisions have become a key part of corporate strategy over the years, where a good choice in these terms can bring many benefits to companies, so as the wrong choice may have the opposite effect. RUAG Aviation Lodrino is a company operating in the field of technology whose core competencies are MRO (Maintenance, Repair and Overhaul) services for propeller aircraft during their entire life cycle, and it works almost exclusively for the military market. The company has a portfolio of components for which it is aware that its structure is made by elements that bring added value to the company as well as others that it would be more convenient to outsource. This is where the demand for the thesis emerges in function of the company's ultimate goal: a better allocation of resources in order to maximize added value. This study encloses an analysis of these components in order of providing a division of them into two groups: potential components to bring outside the portfolio of the company (Buy) and components that need to be kept inside that one (Make). The thesis structure evolves from a preliminary definition of the most important decision-making criteria in function of the witness of company figures, to the definition of a hierarchy in terms of their priorities, obtained through the use of the multi-criteria decision model AHP (Analytic Hierarchy Process). At the same time, information and data are structured and filters are applied where needed. The second phase of the study consists in the creation of families of similar products by using clustering models and the application of ABC analysis, in order to obtain a clear distinction of the components contained within the company portfolio. To the final created families, it will then finally be possible to apply make-or-buy logics deducted by the AHP results. The whole work requires the constant consideration of the constraints that characterize the world of the military market and, consequently, typologies of companies as RUAG.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Canetta, Luca and Mattei, Gianpiero
Subjects: Ingegneria gestionale
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria gestionale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1776

Actions (login required)

View Item View Item