La cura delle lesioni cutanee in Senegal, nella regione di Thiès : documentazione, analisi e verifica delle tecniche in uso, delle criticità presenti ed elaborazione dei possibili miglioramenti

Maddalena, Rachele (2017) La cura delle lesioni cutanee in Senegal, nella regione di Thiès : documentazione, analisi e verifica delle tecniche in uso, delle criticità presenti ed elaborazione dei possibili miglioramenti. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Maddalena Rachele.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (45MB)

Abstract

Tematica Le medicazioni in contesti del sud del Mondo sono influenzati da molteplici variabili: dal fattore economico a quello culturale. Questo Lavoro di Tesi, elaborato a fine percorso del Bachelor SUPSI in Cure Infermieristiche, spiega e analizza medicazioni documentate in Senegal, nella regione di Thiès, propone delle migliorie delle tecniche di cura delle lesioni. L’elaborato manterrà una particolare attenzione ai fatturi culturali e alla medicina tradizione che influisce notevolmente sulla cura delle lesioni. Questa possibilità di ricerca sul campo mi è stata data grazie al programma di Cooperazione Internazionale con la collaborazione dell’associazione ticinese Pro-Senegal. Obbiettivi Gli obbiettivi di questo Lavoro di Tesi sono quelli di: documentare, analizzare e proporre migliorie riguardo la cura delle lesioni cutanee in Senegal, più precisamente nella regione di Thiès. Studiando, inoltre, il fenomeno culturale e mistico nella gestione della cura delle lesioni cutanee. Motivazioni Da sempre coltivo il desiderio di lavorare come infermiera in contesti del sud del mondo. Grazie al programma di Cooperazione Internazionale della SUPSI, ho potuto avere un assaggio di questo mio desiderio, diventato volontà, che si è ulteriormente confermata. Vista l’importanza di questa mia volontà futura di lavorare in una ONG che opera in questi paesi, ho deciso di svolgere il mio Lavoro di Tesi su una tematica che potevo trovare in Senegal. In tutti i casi il mio desiderio era di mantenere la tematica su un argomento prettamente di pratica infermieristica, e così è stato. Metodologia In primo luogo prima di approdare in Senegal mi sono documentata sia sulla letteratura riguardante i principi di trattamento delle ferite, sia sulla cultura del paese. Avviata la mia esperienza di stage, per ogni “poste de santé” dove lavoravo ho agito secondo le seguenti macrofasi: a. venivano osservati e documentati i materiali e i metodi per svolgere una medicazione adottati nelle sedi sanitarie. b. venivano analizzate e confrontate con la letteratura le pratiche documentate, come pure la gestione del materiale, individuando le principali discrepanze con quanto raccomandato dalla letteratura. c. Infine veniva elaborata una proposta ad hoc di migliorie da applicare in ciascuna sede, elaborata in stretta collaborazione con l’infermiere responsabile (“Infermier chef de poste” [ICP]) del “poste de santé” e con l’approvazione del mio Direttore di Tesi. La proposta veniva sintetizzata in un poster da poter esporre in sala medicazioni per consultazione da parte di tutti i collaboratori. Da ultimo al rientro in Svizzera ho riordinato e rifinito tutto il materiale prodotto per proporlo alla riflessione sotto forma di documento di Tesi. Risultati e conclusioni Ho potuto documentare e analizzare molteplici medicazioni in un contesto tropicale, analizzandole e proponendo migliorie. Grazie a questo lavoro di ricerca e studio, ho potuto produrre dei protocolli per svolgere medicazioni che se seguiti aiuteranno i collaboratori in una corretta presa a carico della gestione delle lesioni cutanee, promuovendo di conseguenza la guarigione del paziente. Tutto ciò è stato svolto studiando anche il fenomeno culturale che influisce sulla cura delle lesioni cutanee, proponendo varianti appartenenti alla medicina tradizionale: ho incontrato numerosi esponenti mistici e mi sono avvicinata a questo mondo comprendendolo ancora più la cultura locale. Il percorso di stage e di redazione della tesi è stato molto arricchente, ho acquisito molte conoscenze sulle pratiche della cura delle lesioni sia dalla letteratura che sul campo nel contesto tropicale. Inoltre ho potuto conoscere la cultura senegalese, apprezzando sia i suoi numerosi pregi che difetti.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Cooperazione internazionale, Senegal, cura delle lesioni, medicazioni
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1768

Actions (login required)

View Item View Item