Un intervento di prevenzione secondaria mirato ad educare il paziente dopo l’insorgenza di un episodio di sindrome coronarica acuta : il ruolo infermieristico.

Celso, Pamela (2017) Un intervento di prevenzione secondaria mirato ad educare il paziente dopo l’insorgenza di un episodio di sindrome coronarica acuta : il ruolo infermieristico. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Celso Pamela.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (944kB)

Abstract

Introduzione Le patologie cardiovascolari sono la prima causa di mortalità nei paesi occidentali. Sarebbe possibile ridurre notevolmente esacerbazioni e tasso di mortalità grazie a programmi preventivi di tipo secondario, ossia che vengono messi in atto dopo un primo episodio acuto della malattia. La presa in carico nell’ambito di questi programmi è di tipo interdisciplinare e anche l’infermiere ha un ruolo fondamentale in questo contesto. In questo lavoro andrò ad analizzare, tramite la ricerca in banche dati, quali sono i compiti e i ruoli nell’infermiere in tale ambito. Prima di redigere questa parte andrò a sviluppare un capitolo nel quale spiegherò l’anatomia e la fisiologia del cuore, cos’è la sindrome coronarica acuta e cosa si intende per prevenzione secondaria. Obiettivo L’obiettivo di questo lavoro è quello di conoscere qual è il ruolo che ha l’infermiere nell’ambito di un programma di prevenzione secondaria attuato per un paziente che ha subito un episodio di sindrome coronarica acuta. Metodo Per questo mio lavoro di ricerca ho deciso di utilizzare il metodo della revisione della letteratura in quanto mi sembra il più consono allo svolgimento del mio elaborato. Per il mio studio mi sono avvalsa delle banche dati sia pluridisciplinari che specifiche per l’ambito sanitario. Ho inoltre consultato manuali e libri per la stesura del quadro teorico. Risultati Da quanto emerso dalla mia ricerca ho potuto constatare che l’infermiere ha un ruolo attivo e molto importante nell’ambito di un programma di prevenzione secondaria dopo un episodio di sindrome coronarica acuta. L’infermiere si occupa principalmente di far conoscere al paziente la sua patologia, cosa essa comporta e in quale modo procedere per ridurre i fattori di rischio in favore dell’adozione di uno stile di vita sano, più consono allo stato di salute del paziente. Tutto ciò è volto a ridurre esacerbazione e mortalità correlati alla sindrome coronarica acuta dopo che essa ha già fatto il suo esordio una prima volta.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Sindrome coronarica acuta, malattie cardiovascolari, prevenzione secondaria, educazione al paziente
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1766

Actions (login required)

View Item View Item