La realtà virtuale come ausilio alla fisioterapia

Bertacchi, Francesco (2017) La realtà virtuale come ausilio alla fisioterapia. Bachelor thesis, Scuola Universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

Full text not available from this repository.

Abstract

Italiano. Nell’ambito della fisioterapia, in particolar modo nel caso dei disturbi cervicali, da anni sono disponibili strumenti d’aiuto alla terapia e alla diagnosi, tuttavia peccano di alcune limitazioni. Molti di questi strumenti richiedono la registrazione manuale dei valori rilevati e molti esercizi effettuati si limitano a far seguire al paziente elementi proiettati su di una parete piatta. Una soluzione più dinamica e automatizzata comporterebbe un notevole supporto ai professionisti del settore. Questo progetto ha lo scopo di realizzare un’applicazione web che avvalendosi di tecnologie dedicate alla realizzazione di ambienti 3D e Realtà Aumentata, riesca a sopperire ai limiti imposti finora. Sfruttando un comune smartphone è infatti possibile realizzare un ambiente 3D in cui l’utente può immergersi completamente ed eseguire delle attività terapeutiche in grado di coprire tutti i movimenti possibili a 360 gradi. La realizzazione tecnica ha seguito tutti i principi della programmazione agile e della buona programmazione, ovvero, il committente è sempre stato posto al centro delle fasi di realizzazione, nel tempo i contenuti sono stati modificati in base alle sue richieste e alle sue esigenze e le componenti software testate costantemente. La piattaforma così realizzata offre ai pazienti degli esercizi utili alla terapia dei propri disturbi e ai supervisori degli strumenti di supporto al monitoraggio delle attività. È anche stata strutturata in modo da offrire la possibilità di aggiungere contenuti futuri in modo semplice e dinamico. Inglese. In current physiotherapy context, especially in cervical issues treatment, for years are available some instruments meant to help in diagnosis and therapy, but with some limitations. In order to use some instruments it is necessary to register manually measurement and a most of exercises are based on images projected on a flat wall. A more dynamic and automated solution can be an important improvements in supporting doctors to monitoring patients activities. This project is meant to realize a web application that can bypass actuals limits using 3D and Virtual reality technologies. Thanks to the elevated processing power of modern smarthpones it’s possible to realize 3D environments where the patient can have a full immersion experience and do 360 degrees activities. The actual implementation is based on Agile programming and good development principles, the customer needs were focus elements during all process and all code was continuously tested. The final platform offer to patients exercises meant to help therapy and to medics good monitoring tools. For future development was build a modular ecosystem meant to help in releasing new exercises in dynamical way.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Rizzo, Nicola
Subjects: Informatica
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria informatica
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1762

Actions (login required)

View Item View Item