Il percorso di donazione di rene da vivente visto dagli occhi del donatore : revisione della letteratura

Sasso, Giulia (2017) Il percorso di donazione di rene da vivente visto dagli occhi del donatore : revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Sasso giulia.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (261kB)

Abstract

Introduzione: Negli ultimi decenni del '900 gli studi sulla donazione di organi sono visibilmente aumentati, in particolare sulla pratica di donazioni di organi da donatori viventi. L'attenzione riservata a questa pratica può essere stata determinata dal fatto che le liste d'attesa, per poter ricevere un organo da donatore deceduto, sono sempre più lunghe. Le persone che sono disposte a donare un organo ad un familiare sono in costante aumento, per questo a mio avviso è importante indagare ciò che comporta la donazione da parte del donatore vivente. Infatti, la pratica del trapianto ha un importante fondamento clinico in quanto essa è costituita da un'operazione nella quale l'organo malato o danneggiato viene sostituito da un organo sano, proveniente da donatore deceduto o vivente. Nel 2003, nella Confederazione elvetica, il numero di trapianti da donatore vivente è stato per la prima volta superiore a quello di trapianti da donatore deceduto. Obiettivo: Lo scopo di questa tesi è quello di comprendere il percorso di donazione da vivente ed in particolare il processo decisionale del donatore che sceglie di donare il rene. L'obiettivo è comprendere quale ruolo svolge l'infermiere che si relaziona con il donatore vivente e i vissuti emotivi dei donatori rispetto al processo di donazione prima dell'operazione. Gli obiettivi specifici sono: comprendere gli stati d'animo dei donatori durante la fase decisionale e comprendere che vi sono fattori che influenzano la decisione. Metodologia: La stesura dell'elaborato ha richiesto dapprima una breve spiegazione delle terminologia e delle procedure tecniche e burocratiche inserite nel quadro teorico di riferimento. Successivamente è stata svolta una sistematica revisione della letteratura per comprendere i vissuti dei donatori viventi e il ruolo svolto dall'infermiere in questo ambito. Le banche dati maggiormente utilizzate sono la Chinal e PubMed. Sono stati presi in considerazione 5 articoli. La stesura del lavoro è organizzata in 4 parti principali. Nella prima parte è presente l'introduzione al lavoro di tesi, la motivazione della tematica scelta e la metodologia utilizzata. La seconda parte comprende il quadro teorico di riferimento per l'elaborazione dello scritto, permettendo di avere una visione completa delle patologie renali e delle leggi vigenti in Svizzera per la donazione di organi. La terza parte è composta dagli articoli selezionati, dai quali emergono le emozioni dei donatori viventi. Nella quarta parte sono presenti le conclusioni del lavoro, che comprendono una discussione dei risultati ottenuti, i limiti della ricerca e le indicazioni per eventuali futuri lavori di ricerca. Risultati: Dagli articoli selezionati all'interno delle banche dati è emerso che il donatore esprime sentimenti positivi rispetto alla sua decisione di donatore. Inoltre dagli studi emerge che la maggior parte dei donatori esprime un giudizio positivo rispetto alla loro decisione di donare.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: trapianto d'organi, donazione da vivente, donazione di rene
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1750

Actions (login required)

View Item View Item