Il congiuntivo è morto...(o no?) Viva il congiuntivo!

Rezzonico, Adriano (2012) Il congiuntivo è morto...(o no?) Viva il congiuntivo! Master thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
REZZONICO_Adriano_2012.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Da anni circolano voci insistenti circa la morte del congiuntivo. Gli studiosi che se ne sono occupati non hanno la medesima opinione: c’è chi dice che esso sia ormai in via d’estinzione, chi, invece, sostiene che goda ancora di una buona salute. Dove sta la verità? Questo lavoro di diploma si propone di osservare la situazione all’interno di una classe di terza media. La ricerca non ha solamente dei fini descrittivi, ma si propone come una ricerca-azione finalizzata alla insegnamento delle potenzialità stilistiche e pragmatiche del congiuntivo. Chi scrive è convinto che discutere con gli allievi sul congiuntivo non significa solo parlare di grammatica, di prescrizioni normative, ma vuol dire mettere a loro disposizione un mezzo per capire ciò che li circonda e per muoversi meglio nella nostra società complessa. Approfondire il discorso sul suo utilizzo e sulle sue potenzialità fornisce l’opportunità di dare voce, forza e stile al proprio pensiero, ai propri sentimenti, ai propri desideri. Partendo dagli scritti spontanei degli studenti si è potuto costatare che il congiuntivo, almeno nello scritto, è ancora vitale. Ciò che manca è la riflessione su di esso, la consapevolezza nell’uso, spesso affidato all’istinto o all’abitudine. Attraverso la riflessione metalinguistica ci si propone di trasformare le conoscenze e le competenze da “passive” in attive, cosicché gli studenti, se decideranno di non usare il congiuntivo, lo faranno per scelta e non per mancanza di alternative. Relatore: Wolfgang Sahlfeld. Materia: italiano

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Sahlfeld, Wolfgang
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/968

Actions (login required)

View Item View Item