L'uso del testo audiovisivo nell’insegnamento della geografia

Cianciarelli, Francesco (2015) L'uso del testo audiovisivo nell’insegnamento della geografia. Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img]
Preview
Text
SUPSI_DFA_2015_LD_CIANCIARELLI_Francesco.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (13MB) | Preview

Abstract

Il presente lavoro di diploma verte sull’analisi dei benefici apportati alla didattica della geografia dal testo audiovisivo di carattere narrativo, comunemente definito “film”. Questo strumento è stato scelto sia per l’evidente interesse che esso suscita nei ragazzi quando usato a lezione, oltre che per la mancanza di bibliografia scientifica a riguardo: il presente lavoro si pone quindi come un piccolo tentativo di colmare tale lacuna. Dai risultati emerge che gli allievi che hanno utilizzato lo strumento audiovisivo ottengono risultati migliori in ognuno degli indicatori previsti per la presente indagine (motivazione, partecipazione e apprendimento). Inoltre, sono soprattutto gli studenti caratterizzati da una minore propensione per lo studio che mostrano lo scarto maggiore (in positivo) fra i risultati divisi per strumento adoperato in classe. È possibile dunque concludere che l’uso del testo audiovisivo sia caldamente consigliato in classe: poiché tale strumento, oltre a rendere l’insegnamento vivo e dinamico, favorisce in particolar modo l’apprendimento degli studenti meno partecipativi. Relatore: Marco Lupatini. Materia: geografia

Item Type: Thesis (Master)
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/75

Actions (login required)

View Item View Item