Il bambino e l’opera d’arte: il colore arbitrario

Maghetti, Alice (2011) Il bambino e l’opera d’arte: il colore arbitrario. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Lavoro di diploma.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (4MB)

Abstract

Questa ricerca mi ha dato la possibilità di indagare, in una scuola dell’infanzia e in una 5ª elementare, l’influenza che dei quadri con soggetti dipinti con colori arbitrari hanno sulla scelta dei colori che i bambini/ragazzi utilizzano. Ho consegnato inizialmente ai bambini/ragazzi un disegno in cui erano raffigurati una mucca e un albero e ho chiesto loro di colorarli. I dati emersi in entrata riportano che il 91 % dei bambini della scuola dell’infanzia ha utilizzato colori arbitrari almeno per un soggetto (il 64 % per entrambi i soggetti e il 27 % solo per la mucca), mentre alla scuola elementare il 60 % dei ragazzi ha utilizzato colori realistici per colorare entrambi i soggetti; questi dati supportano le teorie di molti autori. Successivamente ho mostrato a metà classe/sezione due dipinti: «La mucca gialla» di Marc (in cui è raffigurata una mucca gialla) e «L’incendio» di Magritte (in cui sono raffigurati degli alberi arancioni, rossi, blu e verdi). Dopo questo intervento ho consegnato nuovamente a tutta la classe/sezione il disegno raffigurante un albero e una mucca e ho chiesto loro di colorarlo nuovamente. Dai dati riscontrati risulta che i bambini della scuola dell’infanzia non sono stati influenzati dalle opere, in quanto, nel disegno in uscita non utilizzano maggiormente i colori arbitrari. Al contrario invece, il 64 % dei ragazzi di 5ª elementare ha riprodotto nel disegno in uscita i colori presenti nelle opere visionate. Relatrice: Luisa Figini

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Figini, Luisa
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola dell'infanzia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/738

Actions (login required)

View Item View Item