Modelliamo la gioia con l’argilla

Okitsu, Harakura (2012) Modelliamo la gioia con l’argilla. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
OKITSU_Haruka_2012.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

All’interno di questo lavoro di diploma, è stata condotta una ricerca attorno al tema dell’emozione della gioia attraverso l’argilla come mezzo espressivo tridimensionale con bambini di scuola dell’infanzia e di quinta elementare. Rispetto alle ricerche finora conosciute relative ai mezzi espressivi bidimensionali, seppur significative, quelle sui mezzi espressivi tridimensionali risultano essere poco numerose. Partendo dalle ricerche già condotte e prediligendo la metodologia qualitativa, questo lavoro ne ha elaborata una sul territorio ticinese. L’indagine ha sollevato alcuni interrogativi. Vi saranno corrispondenze tra l’esperienza sperimentale svolta qui e le teorie finora enunciate? Come i bambini rappresenteranno l’emozione della gioia con il mezzo espressivo tridimensionale dell’argilla? La rappresenteranno maggiormente in modo diretto (ad esempio, modellando un viso che sorride) o ricorreranno a modalità meno dirette (simboliche/metaforiche)? Dai prodotti realizzati e i rispettivi protocolli registrati, si è potuto costatare che vi è una globale corrispondenza tra l’esperienza agita e le teorie di riferimento. Inoltre, nel campione SI, circa la metà dei bambini ha rappresentato in modo diretto l’emozione della gioia, la totalità del campione SE, invece, l’ha rappresentata in modo indiretto. Relatrice: Luisa Figini

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Figini, Luisa
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola dell'infanzia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/699

Actions (login required)

View Item View Item