Autostima e possibili punti di contatto con la pratica di attività sportive per un adolescente

Rolli, Valeria (2016) Autostima e possibili punti di contatto con la pratica di attività sportive per un adolescente. Master thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Valeria_Rolli_LD.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (712kB)

Abstract

Grazie all’utilizzo di un questionario che indaga cinque aree riguardanti il benessere nei preadolescenti, questo lavoro si concentra sull’autostima e sulla pratica di un’attività sportiva durante il tempo libero da parte di due classi di seconda media. Lo sport infatti può aiutare i ragazzi a conoscere meglio il proprio corpo e a gestire le loro emozioni, così da aumentare la sicurezza che hanno in loro stessi; soprattutto in un periodo delicato com’è l’adolescenza in cui l’autostima è continuamente messa in gioco dal raggiungimento o meno degli obiettivi che ci si era posti. Dai risultati è emerso che circa la metà del campione analizzato utilizza il proprio tempo libero con attività diverse dalla pratica sportiva, vi è però una buona percentuale di ragazzi per i quali lo sport occupa già un ruolo piuttosto importante. Per quanto riguarda invece l’autostima si nota come per poco meno di tre quarti del campione analizzato la media di risposte alle domande che costituiscono una scala di autostima, si basi su valori alti. Ciò nonostante è importante utilizzare i dati emersi per provare ad allineare sui valori medio-buoni anche l’autostima dei restanti allievi. Relatori: Luciana Castelli, Alberto Crescentini, Luca Sciaroni. Materia: scienze dell'educazione

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Castelli, Luciana and Crescentini, Alberto and Sciaroni, Luca
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/659

Actions (login required)

View Item View Item