Il canto negli adolescenti: si può cantare senza microfono? Inibizioni e preconcetti degli allievi di scuola media

Raduazzo, Pino (2016) Il canto negli adolescenti: si può cantare senza microfono? Inibizioni e preconcetti degli allievi di scuola media. Master thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Pino_Raduazzo_LD.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (16MB)

Abstract

La ricerca è finalizzata all’indagine sul rapporto tra gli adolescenti e il canto. Da un esame iniziale sulle inibizioni e i preconcetti supposti essere nei ragazzi di scuola media e da un successivo approfondimento riguardante l’apparato fonatorio, i problemi d’intonazione e di emissione legati al corretto sviluppo dell’orecchio musicale, le emozioni coinvolte, si arriva all’elaborazione di metodologie didattiche volte a sciogliere gli elementi critici dettati dalla valutazione dei risultati dell’indagine iniziale. La raccolta e le analisi dei dati hanno, infatti, rivelato che esistono degli aspetti problematici di ordine emotivo e fisiologico nelle pratiche vocali, ma che le stesse possono essere affrontate con presupposti idonei formulando premesse didattiche opportune. La domanda di ricerca: Può il canto senza microfono sviluppare una maggiore confidenza con la propria voce?, è dunque affermativa, seppur con sfumature riferibili alla soggettività del campione oggetto dello studio. Relatrice: Anna Galassetti. Materia: musica

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Galassetti, Anna
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/656

Actions (login required)

View Item View Item