Gradi di esplicitazione delle differenze di genere nei libri di testo ticinesi di inizio ‘900

Maina, Stefania (2016) Gradi di esplicitazione delle differenze di genere nei libri di testo ticinesi di inizio ‘900. Master thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Stefania_Maina_LD.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (576kB)

Abstract

Questo lavoro indaga il trattamento delle differenze di genere nei testi dei manuali scolastici utilizzati nelle scuole maggiori all’inizio del ventesimo secolo. Si tratta di una ricerca svolta analizzando fonti documentarie quali libri di testo, programmi scolastici, decreti legislativi, articoli di riviste tematiche. L’analisi dei testi viene effettuata usando il criterio linguistico dell’esplicitazione, cosa che permette di mettere in luce gli intenti del compilatore. L’inquadramento storico-culturale dei testi analizzati ha permesso di evidenziare come, davanti a cambiamenti in atto nella società rispetto ai ruoli rivestiti da uomini e donne, l’istituzione scolastica presentasse al suo interno forze conservatrici coesistenti con riferimenti alla modernità. A livello didattico ciò si palesava nei libri di testo con la presenza o assenza di riferimenti alla differenziazione dei ruoli nella società. La conseguente presa di coscienza del ruolo svolto dall’istituzione scolastica in una situazione storica di profondi mutamenti sociali, a cui essa reagiva prendendone atto o ignorandoli, può far riflettere sull’agire quotidiano nell’insegnamento e nelle scelte didattiche in riferimento ai compiti della scuola nella società contemporanea. Relatore: Wolfgang Sahlfeld. Materia: italiano

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Sahlfeld, Wolfgang
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/645

Actions (login required)

View Item View Item