Significato, struttura e intreccio delle fiabe divergenti: percorso didattico sulla creazione di nuove fiabe divergenti

Radic, Milojka (2015) Significato, struttura e intreccio delle fiabe divergenti: percorso didattico sulla creazione di nuove fiabe divergenti. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img]
Preview
Text
RADIC, Milojka_LD_2015.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (5MB) | Preview

Abstract

Il progetto ha come tema centrale le storie “divergenti” e ha previsto la sperimentazione di un percorso didattico incentrato sui libri d’autore che possiedono tale caratteristica. In particolare si è utilizzato l’approccio “Dimmi” di Aidan Chambers per creare una discussione sul significato della fiaba divergente di Cenerentola nella versione in versi di Roald Dahl (tratta dal libro Versi perversi), anche al fine di estrapolarne la struttura e l’intreccio sviluppando nel contempo le competenze dell’ascolto e del parlato. In seguito, tramite un confronto tra le fiabe classiche di Cenerentola nelle versioni scritte da Piumini, Grimm e Perrault e la fiaba divergente di Dahl i bambini sono passati alla fase scritta, realizzando una nuova fiaba divergente a partire da un altro testo tradizionale (I tre porcellini). I risultati della ricerca hanno evidenziato l’efficacia dell’approccio “Dimmi” in funzione della costruzione del significato condiviso. I testi dei bambini hanno inoltre confermato la possibilità di creare una fiaba divergente grazie alla discussione e al confronto fra fiabe classiche e fiabe divergenti, mostrando, in alcuni casi, di essere il frutto di una scrittura consapevole e ragionata. Relatore: Simone Fornara.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola dell'infanzia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/63

Actions (login required)

View Item View Item