Patrimonio culturale e didattica della storia: il caso del comune di Massagno

Degli Esposti, Sara (2016) Patrimonio culturale e didattica della storia: il caso del comune di Massagno. Master thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Sara_Degli_Esposti_LD.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (938kB)

Abstract

I nuovi approcci didattici puntano a un insegnamento più attivo, nel quale l’allievo veste i panni del protagonista. In questa direzione possiamo senz’altro considerare l’educazione al patrimonio culturale come un’opportunità per strutturare in maniera diversa e attuale la didattica della storia. La ricerca presentata in questo lavoro vuole indagare sul reale sfruttamento del patrimonio culturale locale all’interno della didattica della storia. Il lavoro principale svolto all’interno di questo lavoro è quello di mappare il patrimonio culturale disponibile in una determinata regione (il comune di Massagno) e utilizzabile didatticamente. Successivamente si tratterà di valutarne l’effettivo utilizzo tramite la sottomissione di un questionario ai docenti. Dai risultati appare chiaro che, seppure coscienti del patrimonio culturale disponibile, spesso i docenti tendono a mal utilizzarlo, oppure a sfruttarlo soltanto parzialmente. Questa lacuna va attribuita principalmente alla mancanza di materiali sia didattici che divulgativi che riguardino la regione selezionata. Questa conclusione ci permette di stabilire la necessità di costruire una banca dati che contenga documenti e risorse didattiche e permetta ai docenti di inserire il patrimonio culturale nella programmazione annuale in maniera utile e pertinente. Relatore: Alessandro Frigeri. Materia: storia

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Frigeri, Alessandro
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/602

Actions (login required)

View Item View Item