La differenziazione con i testi autentici

Dalla Libera, Barbara (2016) La differenziazione con i testi autentici. Master thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
LavoroDiploma_DallaLibera_2016.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (318kB)

Abstract

Si parla spesso della preferibilità di utilizzare testi autentici nell’insegnamento delle lingue straniere, ma è possibile pensare che degli allievi di scuola media possano leggere degli articoli di giornale in tedesco? E l’approccio a testi cosí complessi è pensabile per gli allievi di tutti i livelli o solo per i piú motivati e studiosi? Nella mia ricerca ho sperimentato varie attività in una classe quarta attitudinale e due classi di terza, base e attitudinale, per cercare di capire quali fossero le modalità e gli approcci possibili per rendere la lettura di articoli di giornale o periodici un’esperienza interessante, motivante e piacevole. L’esito della sperimentazione, condotta secondo il metodo della ricerca azione, ha dimostrato che gli allievi possono trarre da attività di questo tipo una grande gratificazione, perché si rendono conto che quanto studiato a scuola consente loro già di approcciarsi a dei testi tanto complessi e di capirli, sebbene non nel dettaglio. Il tentativo di differenziare le attività di lettura in vario modo, a partire dall’argomento dei testi letti, ha permesso inoltre di individuare delle modalità che possono avere un buon livello di successo e di gradimento anche se proposte ad allievi meno motivati. Relatore: Gé Stoks. Materia: tedesco

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Stoks, Gé
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/597

Actions (login required)

View Item View Item