Dove abitano rabbia, tristezza e gioia? Come cambiano le concezioni dei bambini riguardo alla localizzazione delle emozioni dopo interventi mirati su rabbia, tristezza e gioia

Meschini, Simona (2015) Dove abitano rabbia, tristezza e gioia? Come cambiano le concezioni dei bambini riguardo alla localizzazione delle emozioni dopo interventi mirati su rabbia, tristezza e gioia. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img]
Preview
Text
MESCHINI, Simona_LD_2015.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (16MB) | Preview

Abstract

Sono ormai innumerevoli le ricerche (Damasio, 2012) che rendono evidente l’origine “sensitiva” del concetto di sé. Il corpo è il mediatore tra noi e il mondo, una conoscenza incorporata, un "Habitus", come dalla definizione di Pierre Bourdieu. Serve alla persona a definire la propria identità rispetto agli altri, a mostrare alla società in che fase della vita si trova. Partendo da questi spunti teorici quali il concetto di mindfulness, il tema proposto ha analizzato come la percezione corporea, il sentire e il percepire se stessi tramite attività centrate sul corpo (attività di movimento, di respirazione, di rilassamento, di visualizzazione guidata, ecc.), favoriscano la consapevolezza delle proprie risposte fisiche ed emotive nelle molteplici situazioni di vita (Greenberg, 2012). L’obiettivo ultimo è quello di favorire l’integrazione delle diverse dimensioni legate alla corporeità (sensorialità, motricità, affettività, emozioni, relazioni) al fine di promuovere una maggiore consapevolezza di sé attraverso il corpo, che costituisce il confine tra sé e gli altri. I lavori proposti dal nostro gruppo nella scuola dell’infanzia, ed il lavoro svolto alla scuola elementare, hanno avuto come filo conduttore lo svolgimento di attività pratiche che, dal punto di vista della sperimentazione didattica, sono state pianificate, implementate e analizzate al fine di comprenderne gli effetti nei confronti di singoli allievi o di gruppi di allievi, con l’intento di aggiungere alcune competenze di ricerca al profilo professionale delle studentesse coinvolte. Relatrice: Paola Iametti.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola dell'infanzia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/56

Actions (login required)

View Item View Item