Lavoro, non solo... : panorama sulle potenzialità e criticità nell’inserimento in un laboratorio

Bagutti, Raissa (2016) Lavoro, non solo... : panorama sulle potenzialità e criticità nell’inserimento in un laboratorio. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Bagutti Raissa_LT.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (11MB)

Abstract

Cosa farai da grande? Chi vuoi essere un giorno? Quale mestiere vorresti fare quando sarai grande? Queste sono solo alcune delle domande più frequenti che vengo proposte a molti bambini. Sin da piccoli si viene, infatti, influenzati dalla tematica del lavoro. Si va a scuola per potersi preparare poi un giorno a entrare nel mondo del lavoro e di conseguenza nella società. L’attività lavorativa è di fatto un aspetto fondamentale per ogni essere umano; esso sta alla base della nostra società: permette la nostra sopravvivenza e ci consente condizioni di vita dignitose, soddisfa i nostri desideri di acquistare beni o di concedersi piaceri personali, ci permette di avere una sicurezza generale, ma soprattutto a livello personale rappresenta qualcosa di ancora più importante. Per l’essere umano il lavoro è fatto di riconoscimento sociale, di appartenenza e d’identità personale (sono un medico, un parrucchiere, un artigiano, ...). Durante la mia ultima pratica professionale all’interno del laboratorio L’arsenale della Cooperativa Area ho sentito nascere in me un forte interesse riguardo il lavoro e la sua funzione nella vita di ogni persona. Nella società odierna riuscire a trovare un posto di lavoro, dove poter dare inizio a un percorso formativo e poter di conseguenza trovare una stabilità socio-economica adeguata al mantenimento della propria vita, risulta alquanto difficile. Non possedere un lavoro può generare un forte malessere e annullare la persona stessa. Lo scopo di questo lavoro di tesi è quello di riuscire a capire come alcune persone, che si trovano in un periodo caratterizzato da problematiche diverse (psicologiche, sociali, economiche, dipendenze..), vivono un inserimento in un laboratorio e quali aspetti incidono maggiormente sulla loro vita personale e professionale attraverso lo svolgimento di un’attività lavorativa. L’obiettivo di questo lavoro è quello di riuscire a capire quali possono essere gli aspetti positivi o negativi nell’inserimento in un laboratorio e pertanto arrivare a comprendere come l’educatore possa aiutare la persona a prendere o riprendere parte alla vita sociale e lavorativa. Per poter svolgere questa ricerca ho affrontato l’argomento del lavoro e dell’importanza che ha all’interno della nostra società. Esso è, infatti, un importante strumento riabilitativo che viene utilizzato nei laboratori per cercare di promuovere un inserimento socio-professionale. Gli strumenti d’indagine utilizzati per raccogliere le informazioni utili nello svolgere questo LT sono stati l’intervista semi-strutturata e i questionari anonimi. L’idea d’indagine comportava la formulazione di otto domande riguardanti il tema del cambiamento della persona rispetto a un inserimento in un laboratorio I risultati della ricerca mi hanno permesso di individuare degli aspetti positivi che hanno permesso di apportare un importante cambiamento nella vita delle persone, ma anche alcuni aspetti negativi che ne hanno ostacolato il cambiamento. L’educatore partendo dal punto di vista dell’utenza potrà riuscire a cogliere informazioni essenziali, le quali saranno utili per poter indirizzare in modo più mirato il proprio operato e riuscire così a stimolare, accompagnare e sostenere in modo costruttivo il precorso individuale di ogni ospite all’interno della propria struttura.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale - Luogo di stage: Cooperativa Area, laboratorio L’Arsenale
Uncontrolled Keywords: appartenenza, identità, autonomia, vita sociale, riabilitazione
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/524

Actions (login required)

View Item View Item