Autoefficacia : cosa sono capace di fare? : percorso di indagine e di accompagnamento di un adolescente durante l’entrata nel mondo del lavoro

Grassi, Alessio (2015) Autoefficacia : cosa sono capace di fare? : percorso di indagine e di accompagnamento di un adolescente durante l’entrata nel mondo del lavoro. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Grassi Alessio_LT.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

L’ultima tappa del mio percorso formativo si è svolta in una delle strutture della Fondazione Amilcare: il foyer Calprino. All’interno di questa struttura, tra le tante mansioni richieste ad un educatore, ce n’è stata una in particolare che ha attirato molto il mio interesse: si tratta dell'accompagnamento e il sostegno degli adolescenti, che hanno terminato la scuola dell'obbligo nel percorso di entrata nel mondo del lavoro. Per una svariata serie di motivi, non tutti i ragazzi collocati nella struttura possono o vogliono utilizzare le risorse disponibili sul territorio ticinese o all'interno della fondazione preposte a tale scopo. Di conseguenza gli educatori si ritrovano a dover entrare nel progetto in modo più attivo, ricercando strategie operative per far fronte agli avvenimenti. L'intento di questo lavoro di tesi è quello analizzare, attraverso un approccio qualitativo, la situazione sopracitata e di proporre alcuni strumenti e approcci che possono essere funzionali nel perseguimento degli obiettivi dei giovani che stanno scegliendo e cercando un posto d'impiego come apprendista. Per svolgere questo lavoro, ho individualizzato due obiettivi. 1. Un obiettivo conoscitivo che permette di esplorare la condizione dei giovani in generale e dei giovani inseriti in foyer in situazione di disagio durante il difficile passaggio dal mondo della scuola dell'obbligo a quello, più adulto, del lavoro. 2. L’altro obiettivo, ovvero quello applicativo, permette di riflettere, proporre e sperimentare con un adolescente presente nel foyer Calprino delle strategie operative e degli strumenti di accompagnamento motivazionali mediante un progetto educativo svolto durante il percorso di scelta e ricerca di un posto di impiego come apprendista. Il lavoro è quindi strutturato in due sezioni. Nella prima parte, che risponde all'obiettivo conoscitivo, ho analizzato le interviste effettuate agli educatori mediante gli inquadramenti teorici evidenziando le tematiche, quali le caratteristiche dei giovani che si trovano nella situazione sopracitata, alcune ragioni sul mancato accesso alle risorse preposte all'inserimento lavorativo presenti sul territorio ticinese e all'interno della fondazione Amilcare, le difficoltà che emergono nel percorso di scelta e ricerca di un posto di impiego. Infine, ho analizzato gli interventi effettuati dagli educatori del foyer Calprino in questo specifico ambito. Nella seconda parte del lavoro, la quale fa capo all'obiettivo applicativo, ho svolto un’analisi del percorso effettuato da me e il ragazzo del foyer durante il progetto co-costruito con l'utente e l'équipe educativa. I principali risultati di questo lavoro di tesi hanno evidenziato tre aspetti significativi: • il percorso di questi ragazzi, spesso caratterizzato da molti fallimenti; • necessità di lavorare sull’auto-efficacia: molti di loro non conoscono le proprie capacità e potenzialità; • la problematica del mercato del lavoro sempre più competitivo, in cui è sempre più difficile inserirsi. L’insieme di questi elementi può influenzare l’autostima e la paura del fallimento, le quali poi possono agire sulla motivazione di questi adolescenti. L'approccio dell'auto-efficacia dello psicologo Albert Bandura può essere funzionale per aumentare la motivazione del ragazzo agendo attivamente sulla sua auto-efficacia e fornendogli una visione più positiva della sua situazione. Grazie a tale approccio, è emerso di fatto un miglioramento dell’autostima nel ragazzo che ho seguito, il quale si è riscoperto attore attivo e capace di perseguire i propri obbiettivi.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale - Luogo di stage: Fondazione Amilcare, foyer Calprino
Uncontrolled Keywords: sostegno, giovani, scuola, lavoro, tirocinio, motivazione
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/523

Actions (login required)

View Item View Item