Innovazione tecnologica e impatto sulla filiera del settore odontoiatrico : analisi sull’adozione di Invisalign da parte dei dentisti

Bassetti, Nicola (2014) Innovazione tecnologica e impatto sulla filiera del settore odontoiatrico : analisi sull’adozione di Invisalign da parte dei dentisti. Master thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
NicolaBassetti_tesi_Master.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

In una società dove l’aspetto estetico è sempre più importante la possibilità di sistemare il proprio sorriso in modo discreto e senza l’utilizzo di apparecchi dentali appariscenti rappresenta una grande rivoluzione. Il concetto di muovere i denti con delle soluzioni removibili è conosciuto sin dal 1926. Lo sviluppo della tecnologia informatica e dei nuovi materiali hanno permesso la messa a punto del sistema Invisalign. Molti adulti hanno la necessità di trattamenti ortodontici ma sono spesso avversi ad indossare gli apparecchi dentali tradizionali in quanto troppo vistosi. Il sistema Invisalign rende possibile offrire una cura efficace ma allo stesso tempo discreta impiegando delle mascherine di plastica che possono essere messe e tolte dal paziente stesso. Il punto di forza dell’offerta risiede nel meccanismo di funzionamento e nell’impatto estetico. Gli apparecchi tradizionali utilizzano attacchi cementati con fili metallici e molle mentre Invisalign abbraccia perfettamente i denti e diventa praticamente invisibile. Le mascherine trasparenti vengono realizzate partendo dall’impronta dei denti del paziente e successivamente scansionate al computer così da visualizzare la dentatura in 3D. A questo punto è possibile studiare le arcate dentali complete e spostare virtualmente ogni singolo dente in modo da definire e visualizzare al computer l’evoluzione dell’intero trattamento. Invisalign ha sovvertito la filiera del settore dentale elaborando per prima una strategia di marketing indirizzata sia ai professionisti del settore che al consumatore finale. Questo aspetto è particolarmente interessante in quanto ha ridefinito i ruoli della filiera rendendo a prima vista meno influente la figura del dentista. Nel settore degli apparecchi ortodontici la società ha adottato un modello di business completamente differente da quello classico in quanto nessun altro produttore aveva mai scavalcato il dentista con una soluzione offerta direttamente al paziente. La presente ricerca si sviluppa inizialmente attorno alla letteratura di base sul tema della diffusione delle innovazioni ed in seguito vengono analizzate la struttura, l’evoluzione e le prospettive del settore dentale italiano. Viene poi esaminato nel dettaglio il sistema Invisalign descrivendone le caratteristiche, le fasi del trattamento, i difetti correggibili e il successo ottenuto negli anni. Attraverso le interviste a cinque odontoiatri, l’obiettivo è di analizzare le modalità con le quali Invisalign è riuscita a farsi accettare dai dentisti e ad imporsi sul mercato verificando se quanto emerso dall’indagine corrisponde ai paradigmi della letteratura. Vengono inoltre rilevati ed approfonditi i trend del settore e i principali cambiamenti macroambientali intercorsi negli ultimi anni, valutando il modo in cui hanno influenzato il settore dentale. Viene infine presentata una panoramica delle convergenze e delle divergenze all’interno dei casi trattati e tra quest’ultimi e l’evidenza empirica in modo da definire i limiti della ricerca e gli spunti per ricerche future.

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Bernardi, Chiara
Additional Information: Indirizzo di approfondimento: Innovation Management
Uncontrolled Keywords: odontoiatria, estetica, denti, ortodonzia, innovazione, settore dentale, ricerca
Subjects: Economia
Management
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/512

Actions (login required)

View Item View Item