Imprese artigianali in Ticino : evoluzione, caratteristiche e prospettive del settore

Quaresima, Clara (2015) Imprese artigianali in Ticino : evoluzione, caratteristiche e prospettive del settore. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Quaresima Clara - Imprese artigianali in Ticino, evoluzione, caratteristiche e prospettive del settore.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

L’artigianato ticinese è considerato un protagonista rilevante nell’economia del Canton Ticino. Nell’arco della sua evoluzione storica, soprattutto a livello svizzero, ha subito diversi cambiamenti e superato diversi ostacoli quali le diverse recessioni economiche, la minaccia dell’artigianato rurale, la libertà di commercio e l’industrializzazione. Gli strumenti che permisero la sua sopravvivenza furono soprattutto le corporazioni e le regolamentazioni create nei vari comparti. Al contrario, il Ticino non fu caratterizzato dalla presenza di corporazioni e soffrì della perdita di capitale umano, in quanto molti giovani emigrarono all’estero. Attraverso l’analisi della letteratura, dei testi, dei dati trovati e soprattutto dalle interviste redatte ad imprenditori che operano nel settore o che la loro attività è collegata alle imprese artigianali, si è voluto comprendere quali sono le caratteristiche e le problematiche dell’artigiano nel contesto ticinese: quali sono le peculiarità dell’artigiano e in che modo diventa anche imprenditore, l’importanza del fattore locale, il rapporto con le istituzioni pubbliche, la manodopera e la concorrenza estera, i cambiamenti macroambientali che le influenzano e infine le prospettive. Le previsioni del settore artigianale emerse dalle interviste non risultano essere promettenti, in generale non si vede un ulteriore espansione del settore e si è sempre più preoccupati della concorrenza estera che rovina il mercato applicando prezzi troppo bassi per le imprese indigene. Si sostiene che il numero di imprese si stabilizzerà o addirittura diminuirà, ma quelle che rimarranno nel mercato saranno quelle più valide. Un altro problema è la sottovalutazione del concetto di artigiano da parte delle persone, che non percepiscono il valore aggiunto di questi prodotti. Tuttavia l’opinione comune sta cambiando, in particolare notano la riscoperta da parte delle persone della qualità del lavoro manuale e del marchio svizzero e soprattutto viene apprezzato la personalizzazione, prerogativa del lavoro artigianale. Dunque le imprese in questo senso hanno una possibilità per riscattarsi e dunque devono operare orientandosi, non più soltanto al prodotto, ma ai bisogni del cliente e non devono limitarsi a soddisfarli, ma devono andare oltre in modo da stupirlo.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Alberton, Siegfried
Additional Information: Indirizzo di approfondimento: Accounting & Controlling
Uncontrolled Keywords: artigianato, analisi, imprenditorialità, economia locale, mercato
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/429

Actions (login required)

View Item View Item