I Millennium development goals in Togo : l'infermiere come esperto in cure infermieristiche e promotore della salute nella prevenzione primaria

Porro, Priscilla (2015) I Millennium development goals in Togo : l'infermiere come esperto in cure infermieristiche e promotore della salute nella prevenzione primaria. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Porro Tesi PDF.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Abstract Nel 2000, l’assemblea generale dell’ONU ha presentato la Dichiarazione del Millennio delle Nazioni Unite, un testo volto alla sensibilizzazione della responsabilità collettiva all’affermazione della dignità umana, dell’uguaglianza e dell’equità in tutti i Paesi del mondo. In relazione a ciò sono stati elaborati otto obiettivi, i Millennium Development Goals (MDGs), tre dei quali concernono l’ambito sanitario (MDGs 4, 5 e 6): ridurre la mortalità infantile, migliorare la salute materna e combattere HIV/AIDS, malaria ed altre malattie. Grazie al periodo di stage vissuto in Togo presso l’Hôpital S. Gothard di Dedome e il Centre Hospitalier Regional di Atakpame, ho avuto la possibilità di conoscere ed indagare più da vicino i MDGs. La domanda di ricerca formulata all’interno di una documentazione di esperienza, dopo ricerche e valutazioni, ha permesso di confrontare gli interventi promossi ed attuati, a livello mondiale e locale, dalla figura infermieristica secondo i ruoli SUP di esperto in cure infermieristiche e promotore della salute. La ricerca effettuata si basa su un’indagine qualitativa sviluppata attraverso la tecnica dell’osservazione partecipante che pone il ricercatore, secondo un approccio etnologico, come mediatore fra la realtà osservata e quella descritta attraverso i dati. A supporto di questi, della letteratura è stata integrata così da fornire una maggiore oggettività a quanto ricercato. I risultati ottenuti mostrano quanto gli infermieri togolesi non siano ufficialmente a conoscenza dei MDGs 4, 5 e 6 nonostante le patologie e le condizioni inerenti la ricerca siano gestite dal personale infermieristico con professionalità. Gli interventi riconosciuti dalla comunità internazionale a favore del raggiungimento dei MDGs, infatti, sono quotidianamente attuati dagli infermieri, figure che pongono un’attenzione particolare alla mortalità infantile, alla salute della donna in gravidanza e alle malattie infettive maggiormente diffuse. L’analisi dei dati mostra, dunque, una realtà ancora lontana dal raggiungimento dei MDGs a causa del contesto sociale, culturale, economico ed ambientale, fattori che rallentano, ma non impediscono il miglioramento e lo sviluppo del Paese. L’infermiere, attraverso le sue competenze, infatti, mira alla prevenzione delle malattie e alla promozione della salute di interi popoli, come quello togolese, anche grazie alla sua posizione di intermediario fra il sapere scientifico e l’assistenza erogata.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Cooperazione internazionale, Togo, Millennium Development Goals (MDGs)
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/396

Actions (login required)

View Item View Item