Imballaggio automatico legna da ardere

Reiser, Stefano (2015) Imballaggio automatico legna da ardere. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

Full text not available from this repository.

Abstract

Attualmente l’azienda pronto legna SA produce e commercia mazzi di ciocchi di legno prodotti manualmente. In un futuro la ditta vorrebbe eseguire automaticamente tutte le operazioni con un apparato meccanico. Il progetto ha quindi analizzato le operazioni manuali allo scopo di realizzare una macchina in grado di sbrogliare, compattare, formare e legare in fasci (di larghezza 30 cm a altezza 23 cm) dei ciocchi di legno di tre lunghezze (25 cm, 33 cm e 50 cm). Il macchinario sviluppato si compone di un sistema di sbroglio composto da un nastro montato, non teso, su due alberi entro il quale è ammassato il legname da processare. I ciocchi di legno sono estratti dal mucchio grazie alla rotazione del nastro che ha il duplice effetto di sbrogliare il mucchio e di trascinare alcuni pezzi al di fuori dello stesso facendoli passare sopra l’albero posto nel senso di rotazione del nastro. Una volta estratti, i ciocci, cadono in una tramoggia sul cui fondo è presente un nastro trasportatore che li convoglia verso il sistema di compattazione. Quest’ultimo si compone di un nastro, lasciato lasco, montato tra due alberi. La rotazione del nastro obbliga i ciocchi a disporsi tutti nello stesso senso ed aiuta l’incastro tra gli stessi. Una volta raggiunta la quantità di legname desiderata la rotazione del nastro di compattazione è arrestata ed una paratia spinge il mazzo non ancora legato verso il sistema di formatura composto da delle leve fissate sulla superficie di appoggio della reggiatrice. Le leve sono mosse tramite dei cilindri lineari elettrici e servono a rendere la forma del mazzo rettangolare. Una volta formato il mazzo esso è legato dalla reggiatrice e la paratia torna il posizione iniziale. Lo scarico è fatto per caduta. Infatti, quando mosso dalla paratia, il secondo mazzo spinge il primo su una rampa sulla quale è libero di scivolare. Il posizionamento dei fasci su paletta è eseguito manualmente.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Meccanica
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria meccanica
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/374

Actions (login required)

View Item View Item