La gestione delle emozioni degli infermieri in cure urgenti : paragone tra intra ed extra-ospedaliero : revisione della letteratura

Tocco, Simone (2015) La gestione delle emozioni degli infermieri in cure urgenti : paragone tra intra ed extra-ospedaliero : revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Simone Tocco_La Gestione delle Emozioni.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (869kB)

Abstract

Tematica Una buona gestione delle emozioni è di fondamentale importanza per il personale curante, soprattutto quando si lavora a stretto contatto con situazioni al limite come viene richiesto nell’urgenza. Motivazione Le lezioni svolte alla SUPSI riguardanti la gestione delle emozioni hanno catturato da subito la mia attenzione. Lo stage svolto presso il reparto di Cure Intensive dell’Ospedale Civico di Lugano e la mia esperienza di Soccorritore Volontario presso il Servizio Autombulanza Mendrisiotto (SAM) mi hanno fatto riflettere sull’enorme importanza che hanno le emozioni nel personale curante e come esse, a volte, vengano sottovalutate. Metodologia È stato redatto un quadro teorico riguardante la tematica delle emozioni. In seguito, tramite la ricerca nelle banche dati ho potuto fare un confronto di come vengono gestite le emozioni tra i professionisti del mondo intra ed extra-ospedaliero. Per mezzo dei piani di studio delle formazioni per soccorritori diplomati e infermieri specializzati in cure intensive ho potuto confrontare le due scuole così da verificare se all’interno di esse venga effettuata o meno un educazione alla gestione delle emozioni. Obiettivi e domanda di ricerca Il primo obiettivo del lavoro di tesi è quello di individuare le principali modalità e risorse che mettono in atto i soccorritori e gli infermieri in cure intensive per far fronte alla gestione delle emozioni e confrontarle tra le due professioni. Il secondo obiettivo invece va a valutare se esistono elementi significativi all’interno delle formazioni per soccorritori diplomati e per la formazione post-diploma per infermieri specializzati in cure intensive che possono favorire la gestione delle emozioni. Conclusioni Da quanto emerso dalla ricerca del lavoro di tesi si scopre che ogni persona prova emozioni, solo che esse vengono espresse da tutti in maniera differente. Uno dei fattori che gioca un ruolo chiave nella gestione delle emozioni è l’esperienza che ogni professionista si porta appresso. All’interno delle due formazioni prese in considerazione si denota come la formazione per soccorritore professionale si soffermi molto sull’educazione alla gestione delle emozioni, mentre come la formazione post-diploma per infermieri specializzati in cure intensive sia più carente. Questo è dovuto al fatto che per essere ammessi alla formazione post-diploma bisogna aver concluso precedentemente una formazione di infermiere di base, dove l’educazione alla gestione delle emozioni viene trattata ampiamente.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: “nurse AND emotion”, “nurse AND emergency”, “nurse AND emotion AND emergency”, “nurse AND ambulance AND emotion”, “ambulance AND emotion”, “caring, emotional labour in intensive care”, “nursing skills”, “caring skills”, “private/public”.
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/365

Actions (login required)

View Item View Item