La mitigazione linguistica in classe

Fontana, Angela (2014) La mitigazione linguistica in classe. Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
SUPSI_DFA_2014_LD_FONTANA_Angela.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (833kB)

Abstract

A scuola, l'insegnante dovrebbe essere in grado di creare un clima comunicativo che agevoli il dialogo, la costruzione di una rete sociale solida al fine di creare un clima efficace di apprendimento. Attraverso una comunicazione efficace si può non solo trasmettere il sapere, ma aiutare a costruire una scuola che insegni a pensare, la comunicazione aiuta e favorisce la socializzazione, ed è attraverso la comunicazione che vengono costruite le regole sociali che ci indicano cioè quello che è permesso fare e quello che non lo è, ci insegnano inoltre la cortesia nei confronti degli altri. E quando parliamo di comunicazione, bisogna tener conto degli aspetti pragmatici della comunicazione. La mitigazione linguistica designa le diverse strategie utilizzate dai parlanti per ridurre gli obblighi enunciativi e rischi interazionali. Attraverso le mie scelte linguistiche, posso anche cercare di allontanarmi o di avvicinarmi emotivamente all'interlocutore. Questo lavoro si prefigge di individuare le strategie mitiganti messe in atto da un docente di scuola media per relazionarsi in modo efficace ai propri alunni. Relatore: Wolfgang Sahlfeld. Materia: italiano

Item Type: Thesis (Master)
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/334

Actions (login required)

View Item View Item