Incontrare le storie di vita : il ruolo del racconto in sé nella quotidianità dell'operatore sociale che lavora all'interno di un contesto psichiatrico

Mombelli, Silvia (2015) Incontrare le storie di vita : il ruolo del racconto in sé nella quotidianità dell'operatore sociale che lavora all'interno di un contesto psichiatrico. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Mombelli S..pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Il tema scelto per questo lavoro di tesi riguarda l'incontro delle storie di vita e la scoperta del ruolo che il racconto di sé assume nella quotidianità dell'operatore sociale che lavora all'interno di un contesto psichiatrico, nello specifico all'interno di Villa Ortensia, una delle case del CARL (Centro abitativo, ricreativo e di lavoro), il quale fa parte dell'OSC (Organizzazione sociopsichiatrica cantonale), a Mendrisio. Lo scopo di questo lavoro di ricerca è stato quello di rilevare la presenza e l'importanza del racconto di sé all'interno della quotidianità del lavoro dell'educatore e di approfondire in che modo questo avviene, anche attraverso l'analisi dei luoghi e dei momenti in cui il racconto si manifesta. Nella prima parte di questo lavoro viene fatta una breve introduzione spiegando come ci si è avvicinati alla tematica scelta e proseguendo con una presentazione del contesto lavorativo in cui si è svolto lo stage. In seguito viene presentata la problematica, riportando nello specifico la domanda di ricerca e gli interrogativi posti, proseguendo poi con la spiegazione della metodologia e degli strumenti sui quali si è fatto affidamento. Gli strumenti utilizzati per svolgere questo lavoro di tesi sono il diario di campo e l'intervista semi strutturata. Attraverso il diario di campo è stato possibile osservare e rilevare i momenti di narrazione, riportando anche dove e quando questi avvenivano, durante la pratica professionale. Tramite le interviste sono stati raccolti altri punti di vista, ovvero quelli di quattro operatori che lavorano a Villa Ortensia. Dopo di che è stata dedicata una parte all'aspetto teorico, con la spiegazione dell'approccio narrativo autobiografico e il suo pensiero, e una parte all'aspetto empirico, dove sono stati riportati esempi di momenti di narrazione avuti con gli ospiti durante lo stage formativo. Nel capitalo successivo viene fatta una sintesi e delle riflessioni dei dati raccolti attraverso il diario di campo e le quattro interviste, riportando i risultati emersi. I dati recuperati dal diario di campo hanno permesso di confermare l'importanza dell'aspetto narrativo, dato che si presenta quotidianamente all'interno del lavoro dell'educatore. Rivelano inoltre che i luoghi ed i momenti in cui la narrazione si manifesta non sono per forza gli stessi per tutti, ma dipendono dalla persona e dalle sue caratteristiche personali. Le informazioni raccolte attraverso le interviste hanno potuto rilevare l'importanza, l'utilità e l'interesse che stimola l'aspetto narrativo all'interno della quotidianità del lavoro dell'operatore sociale. Gli intervistati hanno anche riferito in quale modo si trovano confrontati con la narrazione, come raccolgono le storie di vita dei loro ospiti, dove custodiscono queste informazioni, con chi le condividono, quali sono i luoghi ed i momenti in cui il racconto si manifesta, sia tra operatori, sia con gli ospiti, e quanto lo stesso operatore si racconta e porta di sé sul posto di lavoro. Un aspetto rilevante che emerge da questo lavoro di tesi è che la narrazione può presentarsi ovunque e in ogni momento, ma questo avviene nel momento in cui la persona che si racconta si sente a suo agio e l'operatore si trova in una posizione di accoglienza, ascolto e vicinanza.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale - Luogo di stage: Centro abitativo, ricreativo e di lavoro (CARL)
Uncontrolled Keywords: individualità, narrazione, autobiografia, accoglienza
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/299

Actions (login required)

View Item View Item