Viaggio nella vulnerabilità sociale di donne vittime di violenza domestica

Rizza, Valentina (2015) Viaggio nella vulnerabilità sociale di donne vittime di violenza domestica. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Rizza V..pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (746kB)

Abstract

L’origine del tema affontato in questo lavoro di tesi è da ricondurre all’esperienza durante lo svolgimento della pratica professionale presso la Casa delle donne, un servizio molto importante che si occupa dell’intervento d’urgenza per le vittime di violenza domestica. Si è potuto notare durante il periodo di stage che alcune ospiti hanno fatto ritorno presso la struttura anche a distanza di anni dal loro primo soggiorno. Questo fenomeno merita quindi comprensione ed approfondimento: esso segnala il perdurare o il riapparire di situazioni di fragilità tali da dover far capo ad un aiuto formale. Lo scopo del lavoro di tesi è quindi di comprendere ed approfondire le caratteristiche delle situazioni di vulnerabilità sociale in cui versano le donne che fanno ritorno alla struttura protetta. Dopo aver proposto una definizione del concetto di vulnerabilità sociale e aver chiarito alcune peculiarità del fenomeno della violenza domestica, il lavoro di tesi prosegue ricostruendo le storie di vita di quattro donne ospitate a due riprese alla Casa. Per ciascuna situazione si sono identificate delle proposte volte a rafforzare le risorse delle vittime di violenza. L’obiettivo è quello di offrire loro una rete di appoggio che possa continuare una volta lasciata la struttura protetta. Questa tesi ha apportato un contributo anche alla riflessione in merito alla figura professionale dell’operatore sociale. La narrazione della loro storia di vita all’orecchio attento dell’operatrice sociale è risutato essere una strategia vincente per l’attivazione delle loro risorse. Infatti queste donne hanno scoperto, narrandole, le loro fragilità. Una chiara analisi degli ostacoli costituisce il primo essenziale passo per fronteggiare le complesse situazioni di violenza domestica. Analizzare tali problematiche anche in termini di vulnerabilità sociale apre ad operatori e ospiti la prospettiva del lungo termine in cui è possibile vedere il cambiamento e l’emancipazione.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale - Luogo di stage: Casa delle Donne (Consultorio delle Donne), Lugano
Uncontrolled Keywords: strutture protette, protezione, appoggio, risorse, emancipazione
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/285

Actions (login required)

View Item View Item