Relazione tra didattica applicata e stress percepito dal docente

Ramazzina, Aron (2019) Relazione tra didattica applicata e stress percepito dal docente. Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
19510_Aron_Ramazzina_Lavoro_di_diploma_Aron_Ramazzina_362815_1790952548.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (654kB)

Abstract

Il presente lavoro di ricerca intende riflettere sulla relazione tra le metodologie didattiche utilizzate in classe e lo stress percepito dai docenti titolari. Per mezzo di un questionario distribuito a sei docenti di scuola elementare coinvolti e grazie a un’intervista di circa un’ora con ognuno di loro, è stato possibile raccogliere interessanti informazioni sulle dinamiche più, e meno stressanti, che riguardano i diversi metodi didattici utilizzati a scuola. Nonostante la convinzione generale della potenziale efficacia nell’applicazione di didattiche aperte e più innovative, nelle attuali condizioni di lavoro, risulterebbe una fonte maggiore di stress rispetto a quelle considerate da molti come superate. I dati raccolti nei questionari e i risultati delle interviste suggeriscono un bisogno di rottura con le ormai superate strutture e regole scolastiche, una riforma capillare e reale delle infrastrutture scolastiche e l’implementazione effettiva dell’insegnamento a più mani, sembrerebbe, in termini educativi, la via più redditizia da percorrere. Relatrice: Luciana Castelli. Materia: Educazione fisica.

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Castelli, Luciana
Uncontrolled Keywords: docente, didattica, stress, scuola elementare
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2716

Actions (login required)

View Item View Item