Controversie e dibattito: una palestra per attivare il pensiero critico?

Artieri, Giuseppe (2019) Controversie e dibattito: una palestra per attivare il pensiero critico? Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
23300_Giuseppe_Artieri_Lavoro_di_diploma_362815_791056361.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (20MB)

Abstract

Questo lavoro di diploma auspica di verificare quale influenza possa avere la trattazione di una controversia, affrontata in un dibattito, sullo sviluppo del pensiero critico degli alunni. Per rispondere al quesito posto, ho agito in un ambito di ricerca sperimentale: due classi di prima media sono state sottoposte a un percorso didattico “tradizionale”, mentre un’altra ha preso in esame un percorso incentrato sulla trattazione di una questione socialmente viva, affrontata in un dibattito. I dati raccolti mostrano che vi è un leggero miglioramento nella competenza trasversale del pensiero critico in quella classe dove è stata affrontata la controversia mediante la metodologia del dibattito. Ho potuto notare inoltre, come questo dato è ancora più soddisfacente soprattutto negli allievi che ottengono generalmente risultati più scarsi nella materia. Infine, è possibile affermare che, oltre a rappresentare un’ottima palestra per allenare il pensiero critico, affrontare in un dibattito le controversie, rappresenta per gli allievi un interessante e vivace momento di arricchimento dentro le mura scolastiche. Ricordandosi di proporre loro situazioni vicine al contesto in cui abitano e alle loro capacità, quindi, adatte anche in funzione dell’età, la partecipazione e la motivazione scolastica trova sicuramente riscontro positivo. Relatore: Marco Lupatini. Materia: Geografia.

Item Type: Thesis (Master)
Supervisors: Lupatini, Marco
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2679

Actions (login required)

View Item View Item