Ca' Rossa (Grono), Musica e Sapori

Fusini, Samuele (2018) Ca' Rossa (Grono), Musica e Sapori. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text (Tavola 1)
1 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 2)
2 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 3)
3 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 4)
4 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 5)
5 otti.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 6)
6 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (9MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 7)
7 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 8)
8 ottim.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Request a copy

Abstract

Il progetto per Ca Rossa a Grono, prevede di essere da un lato una sede per la scuola di musica del Moesano dall’altro una casa che può essere affittata per cene, riunioni, matrimoni ed eventi culinari, in armonia della musica. L’idea prende spunto da questo modo di mangiare con accompagnamento musicale che era ancora in uso presso le famiglie nobili nel 700 anche periodo della costruzione dell’edificio. Il progetto prevede un ufficio per l’amministrazione della scuola di musica, delle sale per gli studenti della scuola di musica, che possono anche trasformarsi in sale da banchetti o cene, una grande cucina, e una grande sala all’ultimo piano dell’edificio per saggi di musica o riunioni. Le sale di musica sono ispirate dalla vecchia stube di legno che si trova al primo piano. Esse però sono lavorate in maniera diversa, e soddisfano diverse funzioni grazie al rivestimento delle pareti in legno: assorbono il suono degli strumenti, permettono il passaggio dell’acqua calda per i riscaldamenti, incorpora l’illuminazione, e permette di appendere i tavoli quando non li si usa. La grande sala per concerti all’ultimo piano invece, cambia completamente carattere rispetto alla rigidità e ordine dell’edificio e si ispira ad una cassa armonica di una chitarra o violino. Grazie alla demolizione di due pareti e lo sfondamento della soletta si riesce a ricavare un’ampio spazio con un tetto ribassato, che grazie la sua ampiezza garantisce un miglior effetto acustico, le lamelle al soffitto sono regolabili per assorbire il suono o rifletterlo, così anche le pareti con la loro curvatura aiutano a diffondere meglio il suono e ad assorbirlo. Nel giardino si è previsto un grande pergolato che può ospitare tante persone, dove si può mangiare o grazie ad un palchetto smontabile ascoltare anche un concerto.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Geronzi, Gabriele
Subjects: Costruzioni
Divisions: Dipartimento ambiente costruzioni e design > Architettura d'interni
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2392

Actions (login required)

View Item View Item