L’implicazione del massaggio nella presa a carico fisioterapica in pazienti affetti da Depressione Maggiore

Beffa, Nicole and Cantoreggi, Jessica (2015) L’implicazione del massaggio nella presa a carico fisioterapica in pazienti affetti da Depressione Maggiore. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Jessica Cantoreggi, Nicole Beffa_L’implicazione del massaggio nella presa a carico fisioterapica.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Introduzione La Depressione rappresenta uno dei principali disturbi psichici presenti in quasi tutti i paesi del mondo. Tale patologia è molto difficile da diagnosticare, ma soprattutto influisce in modo negativo su molti aspetti della vita quotidiana della persona. Avendo una visione ed una percezione alterata del proprio corpo, le persone depresse, oltre a trattamenti farmacologici e psicologici, possono dunque anche sottoporsi a trattamenti fisioterapici come massaggi, sedute di rilassamento muscolare e terapie fisioterapiche classiche che possono aiutarlo ad ottenere nuovamente un benessere psico-fisico. Obiettivi Questo lavoro di tesi ha come obiettivo quello di analizzare gli effetti e i benefici che il massaggio può avere su pazienti affetti da depressione. Attraverso la revisione della letteratura, sono state cercate le evidenze che ci sono a livello scientifico riguardo al tema, e, attraverso un questionario, è stato possibile comprendere meglio quanto questo argomento rientri nella presa a carico fisioterapica in ambito psichiatrico del Canton Ticino. Metodologia Ricerca della letteratura nelle banche dati e stesura di un questionario qualitativo semi- aperto da distribuire ai fisioterapisti operanti in strutture psichiatriche del Canton Ticino. Risultati Lo studio di background, ha rivelato numerosi spunti per collegare il massaggio alla depressione, in particolare gli studi neuroscientifici sono di grande aiuto per comprendere l’interazione importante che avviene tra mente e corpo, e di conseguenza, tra una malattia psichica e le sue ripercussioni sul corpo. La ricerca della letteratura ha evidenziato la scarsità di studi sul tema in questione, in particolare le conclusioni che i ricercatori hanno tratto su questo argomento, provengono da studi con popolazione e condizioni di salute varia. Nonostante questo, gli autori degli articoli, sono abbastanza unanimi nell’affermare che il massaggio ha una certa efficacia sui sintomi tipici della depressione, ma non sono ancora chiari i meccanismi che determinano questi effetti. L’analisi dei questionari ha evidenziato che una buona parte dei terapisti consultati utilizza il massaggio nella presa a carico dei pazienti depressi, e, non da meno, ha evidenziato un parere pressoché unanime sull’importanza della fisioterapia in ambito psichiatrico. Conclusioni Benché a livello scientifico vi siano ancora assai pochi studi che attestino l’efficacia del massaggio sui sintomi dati dalla depressione, si può dire che a livello clinico, il massaggio, ha degli effetti generalmente positivi ed è uno strumento in possesso del fisioterapista, che può essere utilizzato al fine di alleviare i sintomi fisici della depressione e rilassare il corpo, favorendo indirettamente un beneficio a livello mentale.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: massage, depression,
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/224

Actions (login required)

View Item View Item