Igiene del cavo orale degli anziani ed infezioni respiratorie: un binomio non sempre conosciuto : indagine quali-quantitativa

Gatti, Gabriele (2015) Igiene del cavo orale degli anziani ed infezioni respiratorie: un binomio non sempre conosciuto : indagine quali-quantitativa. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Gatti Gabriele_Igiene del cavo orale degli anziani.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (625kB)

Abstract

BACKGROUND Il tema della tesi verte sull’importanza e la consapevolezza che i professionisti della cura hanno riguardo alla corretta igiene del cavo orale, al fine di prevenire l’insorgere di complicanze, la più importante quella di sviluppare infezioni a livello del tratto respiratorio. La bocca rappresenta infatti una porta di entrata per infezioni che possono divenire sistemiche con gravi conseguenze ed aumentato rischio di mortalità. Molti studi, ad esempio, hanno dimostrato che un’igiene orale adeguata riduce la polmonite ab ingestis. Risulta quindi evidente come sia fondamentale l’informazione e l’educazione da parte del personale di cura rivolta al paziente, in merito alla corretta pulizia del cavo orale. In campo assistenziale vi sarebbe una scarsa attitudine a mettere in atto misure di igiene orale a causa di un gap tra conoscenze teoriche ed applicazioni pratiche. Da ciò consegue che il personale infermieristico ha una diretta responsabilità nell’effettuazione di un’accurata valutazione dello stato del cavo orale nella persona anziana, per identificare eventuali problemi e pianificare interventi appropriati per curare e prevenire le malattie e le complicanze legate ad una scarsa igiene del cavo orale. OBIETTIVI Gli obiettivi della tesi sono tre: Osservare e verificare se e quanto conoscono gli infermieri riguardo all’igiene del cavo orale e riguardo le possibili complicanze. Raccogliere il bisogno formativo degli infermieri riguardo all’igiene del cavo orale. Verificare i metodi di prevenzione e di promozione di una buona igiene del cavo orale negli ospiti residenti in una Casa per anziani. METODO In seguito ad una revisione della letteratura che ha permesso di creare il quadro teorico di riferimento, é stato creato uno strumento di valutazione, un questionario, composto da domande aperte e chiuse, rivolto al personale di cura, con lo scopo di ottenere una ricerca di tipo misto: quali-quantitativo. L’inchiesta é stata fatta tramite la somministrazione del questionario al personale curante della Casa per anziani La Quercia di Acquarossa, in Valle di Blenio. In un secondo momento della ricerca sono stati analizzati e commentati i risultati ricevuti mediante grafici e tabelle. CONCLUSIONE Dalla discussione é emerso che il personale di cura possiede delle basi teoriche solide e delle conoscenze tecniche, tuttavia vi sono dei bisogni formativi espressi. Tutti i curanti che hanno compilato il formulario, sottolineano come l’aspetto fondamentale delle cure miri al benessere globale del paziente/utente e quindi eseguire una corretta igiene del cavo orale contribuisce ad una conoscenza più globale e completa (visione olistica). Eseguire un’igiene del cavo orale fa parte dei bisogni del paziente ed é compito del professionista prendersene cura, tuttavia sono stati evidenziati alcuni bisogni formativi inespressi o di cui il personale indagato non pare essere consapevole

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: old adults, old people, elderly, aged, old age, aged 80 and over; oral hygiene, oral care, oral health; nurs care, nurs assessment, nurs education; respiratory tract infection, lung infection, pneumonia
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/208

Actions (login required)

View Item View Item