Un nuovo arrivo in famiglia. Il ruolo infermieristico nell’accompagnamento delle famiglie confrontate con la nascita di un figlio affetto da Sindrome di Down.

Barelli, Serenella (2017) Un nuovo arrivo in famiglia. Il ruolo infermieristico nell’accompagnamento delle famiglie confrontate con la nascita di un figlio affetto da Sindrome di Down. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Barelli Serenella.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (994kB)

Abstract

Background La sindrome di Down è la causa primaria di disabilità mentale derivante da fattori genetici a livello mondiale (quasi un terzo dei casi). In Svizzera il tasso di nascite di neonati affetti da sindrome di Down è aumentato dal 2003 al 2013 da 40 a 89 nascite annue. La nascita di un bambino disabile è considerata, per la famiglia, come un evento altamente traumatico e stressante. Spesso il prendersi cura, il crescere e l’educare un bambino affetto da sindrome di Down comporta delle grandi ripercussioni sulla vita dei genitori, in vari ambiti, così come il confronto con una grande quantità di emozioni, scelte ed incognite. Obiettivi Lo scopo del lavoro di tesi è quello di definire il ruolo infermieristico alla nascita di un bambino affetto da sindrome di Down in relazione al bisogno della famiglia e del neonato durante i primi mesi di vita. Gli obiettivi riguardano la conoscenza della sindrome di Down, la comprensione dei vissuti dei genitori e la proposta di interventi per la presa a carico. Metodologia della ricerca Il lavoro di tesi comprende un quadro teorico, redatto attraverso la ricerca di materiale scientifico all’interno di banche dati, libri o siti internet. Per avere una visione pratica e specifica al nostro territorio, la seconda parte si basa principalmente su un’indagine sul campo, composta da un colloquio esplorativo e un’intervista semistrutturata. Risultati e conclusioni Dal lavoro di tesi emerge l’importanza della relazione di fiducia tra infermiere e famiglia, basata sull’ascolto e sul sostegno emotivo. La promozione della salute e l’educazione terapeutica ricoprono un ruolo essenziale nell’accompagnamento alla famiglia, per il suo benessere e la sua autonomia. Per la presa a carico di questo tipo di utenza sono fondamentali le conoscenze teoriche di base, così come la conoscenza della rete territoriale e il lavoro interdisciplinare.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Sindrome di Down, "Trisoma 21”,diagnosi prenatale, diagnosi postnatale
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1715

Actions (login required)

View Item View Item