Analisi della sostenibilità ambientale dei processi produttivi

Usai, Giulia (2017) Analisi della sostenibilità ambientale dei processi produttivi. Bachelor thesis, Scuola Universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

Full text not available from this repository.

Abstract

Italiano. Analisi della sostenibilità ambientale dei processi produttivi | Usai Giulia Abstract Numerose imprese al giorno d’oggi riconoscono nella tutela dell’ambiente una delle priorità aziendali. Il raggiungimento di obiettivi che mirano alla tutela dell’ambiente può favorire il consolidamento di una produzione sostenibile e produrre di conseguenza ricadute positive sull’ambiente. L’obiettivo del lavoro di tesi è quello di individuare, analizzare e valutare gli impatti ambientali prodotti dalle attività del plant di Bioggio di TE Connectivity Solutions GmbH e proporre in seguito azioni correttive che permettano all’azienda di produrre in maniera più sostenibile. Per individuare gli impatti ambientali prodotti dal plant di Bioggio è stata utilizzata la metodologia Life Cycle Assessment (LCA). Sono stati quindi individuati scopo, obiettivo, confini, unità funzionale, input e output del sistema studiato, e grazie all’impiego dei fattori di caratterizzazione ricavati dal database Ecoinvent sono stati calcolati gli impatti provocati dalle attività di TE Connectivity. Successivamente sono stati definiti i KPIs per il monitoraggio delle prestazioni ambientali e una serie di azioni correttive per permettere all’azienda di produrre in maniera più sostenibile. Le azioni correttive consentiranno all’azienda di ridurre gli impatti generati dagli hotspots identificati nella fase di valutazione degli impatti ambientali. Come ultima fase sono stati identificati i requisiti e la documentazione richiesta dallo standard ISO 14001. Viene inoltre stabilito quali requisiti della normativa sono stati trattati all’interno dell’analisi LCA condotta. I risultati ottenuti dall’analisi LCA mostrano come tra gli hotspots del sistema ci siano: all’interno della fase di Raw Material extraction l’estrazione per il materiale metallico, all’interno della fase Manufacturing process le attività svolte da TE Connectivity (in particolar modo il consumo di nafta per il riscaldamento) e all’interno della fase Logistic l’impatto più grande è dato dai trasporti effettuati dai fornitori via camion e per i clienti, sia via camion che via aerea. Per ognuno di questi hotspots è stata individuata un’azione correttiva. In conclusione, si consiglia a TE Connectivity di eseguire le azioni correttive identificate in modo da ridurre gli impatti generati. Inglese. Many companies nowadays recognize the need for environmental protection as one of the company's priorities. The achievement of goals that aim to protect the environment can help to consolidate sustainable production. The aim of the thesis work is to identify, analyze and assess the environmental impacts of the activities performed in the TE Connectivity Solutions GmbH's plant in Bioggio and then propose corrective actions that enable the company to produce in a more sustainable way. The Life Cycle Assessment (LCA) methodology has been applied to identify the environmental impacts produced by the Bioggio plant. Therefore, the purpose, goal, boundaries, functional units, inputs and outputs of the system studied were identified, and through the use of the characterization factors provided by the Ecoinvent database, the impacts caused by TE Connectivity activities have been calculated. Afterwards, KPIs for environmental performance monitoring and corrective actions to enable the company to produce in a more sustainable way were defined. Corrective actions will allow the company to reduce the impacts generated by the hotspots that have been identified during the environmental impact assessment phase. As a last stage, the requirements and documentation required by the ISO 14001 standard have been identified. In addition, it establishes what requirements of the legislation have been dealt with within the conducted LCA analysis. The results obtained from the LCA analysis show that among the hotspots of the system there are: within the Raw Material extraction phase the extraction for metallic material, within the Manufacturing process phase the activities of TE Connectivity (mostly fuel consumption for heating) and within the Logistic phase the greatest impact is given by the transport carried out by lorry suppliers and customers, whether by lorry or by air. For each of these hotspots a corrective action has been identified. In conclusion, we recommend to TE Connectivity to perform the corrective action identified to reduce the impacts generated.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Fontana, Alessandro and Sorlini, Marzio
Subjects: Ingegneria gestionale
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria gestionale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1709

Actions (login required)

View Item View Item