Una valigia di ricordi per un viaggio nel passato

Cereghetti, Marta (2017) Una valigia di ricordi per un viaggio nel passato. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Marta_Cereghetti_-_Tesi_Bachelor.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (3MB)

Abstract

La domanda di ricerca indagata in questo lavoro, si chiede se l'utilizzo delle fonti del passato recente possa contribuire allo sviluppo di una concezione temporale negli allievi del primo ciclo della scuola dell’obbligo. Inoltre, confrontare i bambini con le fonti storiche è ritenuto da molti studiosi essenziale per educarli alla scoperta, valorizzazione e protezione del patrimonio storico culturale. Con questa sperimentazione si intende rilevare una possibile evoluzione della padronanza del concetto di tempo in una seconda elementare, tramite un apprendimento basato sulle tracce del passato lasciate dagli esseri umani. Attraverso un approccio sensoriale e manipolativo i bambini si sono confrontati principalmente con reperti di epoca industriale, sui quali gli allievi hanno formulato ipotesi, riflessioni, congetture e ragionamenti. I dati sono stati raccolti secondo varie modalità, individuale, a piccoli gruppi o con l’intera classe. Pur tenendo in considerazione il limite temporale del lavoro in aula, durato tre mesi, l’analisi dei dati ha riportato come dei riferimenti concreti e tangibili, quali le fonti proposte, possano aiutare il bambino a rafforzare il proprio concetto di temporalità.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Fornara, Lisa
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola elementare (primaria)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1574

Actions (login required)

View Item View Item