Prescrizione assistita di eroina : trattamento per pazienti con un disturbo da uso di eroina

Mone Anca, Alexandra (2017) Prescrizione assistita di eroina : trattamento per pazienti con un disturbo da uso di eroina. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Mone Anca Alexandra.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (290kB)

Abstract

Background Nella nostra società il fenomeno del consumo di sostanze è un punto centrale su cui diversi professionisti in vari ambiti si stanno interrogando poichè riguarda un numero ampio di persone in diverse fasce d'età ma soprattutto giovani. E' da molti anni ormai che si sta cercando di individuare quali possano essere le cause alla base dell'insorgenza del disturbo da uso di sostanze, i fattori di rischio ma anche quali potrebbero essere i metodi di trattamento piu' efficaci sia a livello farmacologico che non farmacologico. Considerando che questo tipo di disturbo incide in modo significativo sulla vita privata, sociale, lavorativa delle persone, dovrebbe essere una delle priorità sociali e sanitarie. Nella revisione verrà approfondito nello specifico il disturbo da uso di eroina ed il metodo di trattamento che prevede la somministrazione di diacetylmorfina. Questo farmaco può essere prescritto in diversi paesi europei e non; a livello Svizzero esistono 21 centri di cura specializzati all'interno dei quali può essere somministrata l'eroina. Scopo e obiettivi Lo scopo principale di questa revisione è quella di indagare ed approfondire la prescrizione assistita di eroina o HeGeBe come metodo di trattamento per pazienti con un disturbo da uso di eroina, con alle spalle diversi tentativi di cura senza successo. Mediante la ricerca e l'analisi di articoli scientifici verrà verificata l'efficacia di questo tipo di trattamento e di conseguenza anche le implicazioni per la pratica professionale. Metodologia La metodologia scelta per l'approfondimento di questo tema è la revisione della letteratura. Nella ricerca sono stati inclusi 7 studi primari, con un design RCT (randomised controlled trial) eseguiti sia a livello nazionale che internazionale in un periodo di tempo compreso tra il 1998 ed il 2015. Risultati Dalla analisi e sintesi degli studi è emerso che la prescrizione assistita di eroina è un metodo di trattamento valido, sicuro ed efficace per quei pazienti per i quali altri tipi di trattamento sono risultati fallimentari; in alcuni studi sono emersi dei miglioramenti per quanto riguarda la sfera fisica, psichica e sociale ma soprattutto è stata evidenziata una importante regressione delle attività illegali correlate al consumo. Inoltre sono diminuite anche il numero di infezioni consumo-correlate e le morti da overdose. Conclusioni Nella maggioranza degli studi analizzati è emerso che la HAT (Heroin assisted treatment) è una terapia valida ma che non dovrebbe essere proposta come la prima scelta terapeutica. I risultati emersi in piu' studi hanno rivelato una associazione significativa tra trattamento con diacetylmorfina e la riduzione delle attività illecite e dei livelli del craving nel corso del. E' significativa anche la diminuzione del consumo di altre sostanze stupefacenti durante il percorso di cura. Ad oggi non esistono ancora sufficienti studi per pronunciarsi completamente a favore o meno della HAT.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: "substance abuse", "addiction", "substance dependance", "heroin", "heroin dependance", "heroin treatment", "pharmacological therapy", "controlled prescription heroin", "Heroin assisted treatment", "efficacy of heroin assisted treatment", "diacetylmorphine treatment", "Heroin assisted treatment and criminality prevention".
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1498

Actions (login required)

View Item View Item