Innovation & people : le risorse umane aziendali come fonte d’innovazione nelle aziende ticinesi

Chiesa, Federico (2010) Innovation & people : le risorse umane aziendali come fonte d’innovazione nelle aziende ticinesi. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

Full text not available from this repository.

Abstract

La tematica dell’elaborato è l’interazione esistente tra innovazione e risorse umane aziendali con particolare riferimento a come il Management abbia la possibilità di valorizzare questo capitale umano cercando di stimolarlo a divenire una delle principali fonti di cambiamento innovativo aziendale. Per conferire rigore metodologico al lavoro, è stata dapprima svolta un’analisi di cinque basi teoriche; le prime due si rifanno al concetto della “Learning Organization”, mentre le restanti sono focalizzate sulla gestione strategica delle risorse umane. Questa seconda corrente di pensiero s’incentra su pratiche manageriali concrete che mirano alla valorizzazione delle risorse umane, le quali, se implementate correttamente, garantiscono all’azienda un vantaggio innovativo rispetto alla concorrenza che non possiede simili misure. Il primo concetto invece si riferisce all’importanza, per un’azienda che vuole rimanere al passo con i tempi, di imparare da qualsiasi fonte possibile, così da adattarsi velocemente ai cambiamenti che il sistema economico le contrappone. Risulta così fondamentale imparare dall’esterno e dall’interno dell’organizzazione, instaurando una fitta rete di relazioni con il maggior numero possibile di stakeholder. Successivamente è stata verificata l’applicazione pratica degli stessi principi presso un set di aziende ticinesi iscritte all’associazione “HR Ticino”, quindi significative dal punto di vista della gestione delle risorse umane. Come base per l’elaborazione sono state usate le teorie presentate nella prima parte di questo lavoro. Questo ha permesso di strutturare il questionario in sette parti relative a sette politiche manageriali: salariali, di sviluppo dei collaboratori, d’assunzione, d’informazione e di comunicazione, di lavoro in team, relazionali tra dipendente e management e infine di ricerca di nuove idee. Dopo un’analisi dei risultati è stato possibile definire l’attuale utilizzo delle risorse umane quale fonte d’innovazione, differenziate tra il settore dell’industria/edilizia e il settore dei servizi. In generale è possibile affermare che le aziende intervistate hanno dato dei risultati più che sufficienti, benché sia possibile evidenziare alcuni punti critici che presentano un elevato margine di miglioramento. In particolare, è stato possibile notare una maggiore propensione per le politiche manageriali di valorizzazione del personale da parte del settore dell’industria rispetto al settore dei servizi.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Gaffuri, John
Additional Information: PDF non disponibile. Segnatura 2010.B.7.B
Uncontrolled Keywords: innovazione, human resources, HR, RU, Ticino
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1444

Actions (login required)

View Item View Item