Le relazioni interorganizzative nello sviluppo di nuovi prodotti : il caso Vertime SA

Leo, Luciano (2010) Le relazioni interorganizzative nello sviluppo di nuovi prodotti : il caso Vertime SA. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

Full text not available from this repository.

Abstract

Nel tradizionale concetto di azienda si è soliti definire il business tramite schemi concettuali volti a rappresentare il settore di attività in cui l’azienda opera. Fondamentale, a tale proposito, è il filone della letteratura strategica, che vede Porter come suo maggiore esponente. Il sistema strategico di Porter consiste principalmente nell’analisi delle 5 Forze (5 Forces Analysis), dei Gruppi strategici (Strategic Groups), della Catena del valore (Value Chain) e delle strategie generiche di: leadership di costo, differenziazione, focalizzazione (mercato di nicchia) e posizionamento nel mercato. Queste ultime sono basate su: varietà, bisogni e accesso. Anche se questi paradigmi rimangono fondamentali e di attualità nella letteratura economica, recentemente sempre più studiosi passano a una rappresentazione in cui il mercato non ha più confini settoriali immutabili. Infatti le relazioni all’interno delle imprese non seguono più solo i canali formali e gerarchici, ma si muovono lungo un network complesso, dove le “performance non sono più così univocamente determinabili e misurabili” (Bernardis, 2010). Come altre ricerche empiriche hanno dimostrato, e come cercheremo di mettere in luce con questo lavoro, le imprese sono sempre più confrontate con repentini cambiamenti ambientali. Per loro è molto difficile mantenere le sfide che il mercato propone. Al fine di trovare le competenze necessarie per affrontare queste sfide, le imprese sono costrette a creare una rete di relazioni in grado di migliorare le performance in termini qualitativi e soprattutto le idee che vi stanno alla base, prima ancora che gli aspetti economico-finanziari. Il presente lavoro consiste in una dimostrazione pratica di come sono gestiti i processi interorganizzativi di sviluppo di una collezione di orologi di un’azienda licenziataria del marchio Versace, rispettando i principi o paradigmi che disciplinano un ambiente di business in network.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Bernardi, Chiara and Marai, Paolo
Additional Information: PDF non disponibile. Segnatura 2010.B.12.B
Uncontrolled Keywords: relazioni, organizzazioni, sviluppo, prodotti, Vertime
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1398

Actions (login required)

View Item View Item