La gestione di situazioni di aggressività in un Centro per richiedenti l’asilo : il punto di vista dei principali attori coinvolti

Majewski, Nathalie (2016) La gestione di situazioni di aggressività in un Centro per richiedenti l’asilo : il punto di vista dei principali attori coinvolti. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Majewski_Nathalie.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Il presente lavoro di tesi è il frutto dell’esperienza lavorativa svolta dall’autrice presso il Centro per richiedenti l’asilo situato nell’ex Caserma militare di Losone. Gli obiettivi che il lavoro persegue sono due: identificare le situazioni che favoriscono l'insorgere di conflitti e individuare gli strumenti a disposizione per gestirli e tentare una mediazione. L’interesse per questa tematica è stata influenzata dalla decisione da parte delle autorità federali responsabili della struttura, di consentire a chi gestisce il Centro, di assumere collaboratori che non hanno una formazione come operatori sociali. È in questo contesto, fortemente strutturato e prescrittivo, dove opera prevalentemente personale amministrativo e personale addetto alla sicurezza, che mi sono trovata a svolgere la mia attività di operatrice sociale, senza però avere un mandato esplicitamente sociale che preveda un obiettivo di presa in carico. Con il lavoro di tesi si è voluto far emergere il punto di vista degli attori coinvolti (responsabili amministrativi e agenti di sicurezza), evidenziando i potenziali compiti che potrebbe assumere la figura dell’operatore sociale se diventasse parte integrante di una struttura come il Centro di Losone. Dal punto di vista teorico, il lavoro fa riferimento a testi che analizzano il tema dei conflitti e dell’aggressività e il bisogno di mediazione che essi determinano in contesti dove operano professionisti chiamati a governare la presa in carico. Dopo una breve introduzione, il lavoro sintetizza i principali elementi della politica dell’asilo in Svizzera e descrive la struttura che accoglie i richiedenti l’asilo che ha fornito le basi per il presente lavoro di tesi. In un ulteriore capitolo si affronta il tema dell’aggressività e di come essa si manifesta al Centro di Losone. Successivamente vengono sintetizzati ed analizzati gli elementi emersi dalle interviste fatte agli attori coinvolti nel progetto. Nella conclusione si evidenziano limiti e risorse del progetto di accoglienza dei richiedenti l’asilo nel Centro di Losone e si propone l’adozione di strumenti di lavoro ai quali potrebbe far capo un operatore sociale, sottolineando nel contempo i vantaggi che ne potrebbe trarre l’intero contesto lavorativo studiato nel presente lavoro. In generale, questo lavoro di tesi permette di riconsiderare la figura dell’operatore sociale in un contesto dove le sue competenze e la sua identità professionale non sono esplicitamente richieste.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale - Luogo di stage: Centro per richiedenti l’asilo, ex Caserma militare di Losone
Uncontrolled Keywords: asilo, aggressività, operatore sociale, asilanti
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1313

Actions (login required)

View Item View Item