Laboratorio Laser : ASI o non ASI, è questo il dilemma? : indagine sul significato attribuito dagli utenti del settore ParoleNumeri in relazione al lavoro svolto su mandato dell’associazione Autismo Svizzera Italiana

Farinelli, Nicola (2016) Laboratorio Laser : ASI o non ASI, è questo il dilemma? : indagine sul significato attribuito dagli utenti del settore ParoleNumeri in relazione al lavoro svolto su mandato dell’associazione Autismo Svizzera Italiana. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Farinelli_Nicola.pdf - Updated Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (805kB)

Abstract

All'attività lavorativa è riconosciuta una grande importanza per l'esperienza di vita delle persone in termini di identità, appartenenza, autostima e autonomia. Il presente lavoro di tesi affronta il tema dell'attribuzione di senso e del suo ruolo nodale nell'acquisizione di nuove competenze o nel rafforzamento di competenze esistenti in un contesto di laboratorio protetto la cui finalità è il reinserimento professionale di persone svantaggiate sul mercato del lavoro. Il lavoro rappresenta quindi lo sfondo e la cornice all'interno del quale si inserisce l'azione educativa. Partendo da un quadro teorico che considera il pensiero come parte integrante dell'ambiente con il quale l'individuo si trova in una interazione dialogica di reciproca influenza, è stata indagata la rappresentazione attribuita dagli utenti del settore ParoleNumeri del Laboratorio Laser in relazione a un'attività lavorativa specifica svolta nell'ambito dei differenti servizi offerti dal laboratorio ai suoi clienti. Lo sviluppo di un pensiero consapevole da parte degli operatori rispetto al vissuto degli utenti per rapporto al significato attribuito permetterebbe una maggiore presa a carico di taluni elementi contestuali che potrebbero risultare determinanti nel raggiungimento di un obbiettivo educativo. La raccolta dei dati è avvenuta attraverso sei interviste il cui focus era l'emersione del vissuto degli utenti in relazione al lavoro svolto su mandato dell'associazione Autismo Svizzera Italiana (asi). L'ipotesi all'origine della domanda di ricerca postulava l'esistenza per la persona di un "valore aggiunto" intrinseco a questa collaborazione che si sarebbe dovuto tradurre in termini di un'identità positiva e di un'accresciuta autostima. I dati raccolti hanno messo in evidenza alcune caratteristiche legate all'attività lavorativa che la rendono funzionale nel raggiungimento di obiettivi emancipativi. La tematica trattata all'interno del lavoro di tesi vuole essere un invito ad andare "oltre". Vuole essere uno stimolo all'apertura, ad abbracciare uno sguardo allargato, a spingersi oltre l'immediato, l'osservabile e il visibile, ad andare oltre una prima lettura delle situazioni, alle apparenze e alle abitudini.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale - Luogo di stage: Laboratorio Laser, Associazione Autismo Svizzera Italiana (ASI)
Uncontrolled Keywords: laboratorio protetto, lavoro, attività lavorativa, attribuzione di senso, rappresentazioni sociali, identità, appartenenza, motivazione, principio helper principle
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1299

Actions (login required)

View Item View Item