Frontalieri : effetto di sostituzione o no?

Boscia, Angelo (2012) Frontalieri : effetto di sostituzione o no? Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

Full text not available from this repository.

Abstract

L’obiettivo di questo studio è quello di scoprire se l’aumento del numero dei frontalieri ha portato ad un effetto di sostituzione a scapito dei lavoratori ticinesi. Inizialmente la tesi presenta un background teorico dove vengono esposti gli Accordi bilaterali e viene approfondita la parte riguardante l’Accordo sulla libera circolazione delle persone, riportando alcuni importanti articoli di legge di riferimento. Vengono, inoltre, illustrate tutte le quattro fasi dell’evoluzione dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone dal 2002 (prima fase) fino al 2014 (quarta fase). La seconda parte è dedicata all’analisi dei dati statistici messi a disposizione dall’Ufficio di Statistica del Canton Ticino (USTAT). L’analisi viene suddivisa in diverse parti: in un primo momento si analizza l’evoluzione dei posti di lavoro occupati nel suo insieme; secondariamente viene esposta l’evoluzione del numero dei frontalieri globale. Nei capitoli successivi vengono messi a confronto, in maniera dettagliata, questi dati, suddividendoli secondo il settore economico (primario, secondario e terziario) ed entrando nello specifico di ogni sezione economica che compone il singolo settore. Infine viene fatta un’analisi della disoccupazione per capire se l’aumento del numero dei frontalieri ha influito oppure no sulla disoccupazione ticinese.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Rossi, Michele and Montorfani, Lorenza
Additional Information: PDF non disponibile. Tesi d'archivio. Segnatura 2012.B.17.A
Uncontrolled Keywords: libera circolazione, lavoratori frontalieri, frontalierato, straniero, lavoro
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1158

Actions (login required)

View Item View Item