Stadi di proprietà dei club di calcio : nuova fonte di reddito per le società di appartenenza

Talayman, Thomas (2013) Stadi di proprietà dei club di calcio : nuova fonte di reddito per le società di appartenenza. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

Full text not available from this repository.

Abstract

Il calcio europeo negli ultimi dieci anni sta attraversando un periodo molto difficile dal profilo finanziario, i ricavi sono aumentati ma non riescono a pareggiare la crescita esponenziale dei costi. Le cifre spese per gli stipendi e i trasferimenti dei calciatori sono la causa principale dell’incremento dei costi. Alcuni mecenati a fronte di questa situazione non sono più disposti ad immettere liquidità nei propri club per far fronte alle perdite. Per rimediare a questa situazione la UEFA e i club attraverso il fair play finanziario, hanno deciso di introdurre a partire dalla stagione 2011-2012 delle misure che siano in grado di limitare i costi sostenuti ai ricavi che vengono generati dai club di calcio. Le squadre che decidono di ingaggiare o acquistare calciatori con costi dei cartellini e stipendi elevati dovranno essere in grado di generare gli stessi ricavi in modo da ottenere il pareggio di bilancio (costi = ricavi; con la possibilità di una minima deviazione). Sarà quindi di fondamentale importanza per le squadre di calcio riuscire a trovare nuove fonti di ricavo. In questo senso alcune società europee si sono, o si stanno attivando per costruire il proprio stadio di proprietà che può essere un’importante fonte di ricavo. Anche in Svizzera questo trend è rispettato, infatti negli ultimi anni sono stati costruiti diversi stadi di proprietà dei club. Tramite la selezione di un campione rappresentativo degli stadi che sono stati costruiti in Svizzera, lo scopo che questo documento si prefigge è di capire: se questi stadi possono portare un vantaggio economico alla società di appartenenza, chi sono i finanziatori di questi progetti, come sono strutturate queste opere e se esiste un modello di stadio di nuova generazione. Sarà inoltre presentato il futuro Daiticino Stadium dell’AC Bellinzona, squadra che milita attualmente in Challenge League, in quanto è interessante capire se anche nella nostra piccola realtà ticinese vengono rispettati gli standard degli stadi di nuova generazione. I risultati principali che sono emersi redigendo questa ricerca sono che in Svizzera, abbiamo uno stadio abbastanza simile per tutte le realtà analizzate sia dal punto di vista strutturale che dal punto di vista finanziario. È fondamentale l’abbinamento di diverse attività (centri commerciali, uffici, ecc.) al campo da calcio in quanto questa sinergia sembra essere un’ottima soluzione che consente di generare ricavi importanti.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Caprara, Bixio and Gaffuri, John
Additional Information: PDF non disponibile. Tesi d'archivio. Segnatura 2013.B.20.A
Uncontrolled Keywords: stadi di proprietà, Svizzera, vantaggio economico, calcio, football, società sportive, sport
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/1093

Actions (login required)

View Item View Item